Angelina Jolie presenta un nuovo trasgressivo tatuaggio

Angelina Jolie e il compagno Brad Pitt

Trasgressivi si nasce, non lo si diventa. E l’attrice holliwoodiana Angelina Jolie ha sempre dimostrato di avere un’ anima ribelle. In passato lo ha fatto certamente con gesti estremi (relazioni ambigue, collezioni di coltelli, abbigliamento dark, e chi più ne ha più ne metta). Oggi, invece, la bellissima Jolie pare aver messo la testa a posto. E’ una donna meravigliosa, una madre premurosa e una compagna di vita dolce. Ma la sua anima trasgressiva resiste.

In questi giorni l’attrice è impegnata nella promozione del suo ultimo film “Salt“, in cui veste i panni di una agente della CIA accusata di essere una spia russa. Ed è proprio per promuovere questo film che l’attrice si è recata in Messico, a Cancun. Nel salutare i suoi fan, l’ attrice ha alzato il braccio e, sorpresa: è comparso un altro tatuaggio. Proprio accanto al numero tredici, tatuato qualche tempo fa per dimostrare a tutti di non credere nella superstizione ecco un nuovo tatuaggio, che non si sà bene nè cosa raffiguri nè quale significato abbia: probabilmente è un semplice motivo decorativo.

Sempre di recente Angelina Jolie ha dichiarato a Vanity Fair di essere pazza d’amore per il compagno Brad Pitt. Tutte quelle voci insistenti su crisi di coppia e roba varia erano tutto fumo e niente arrosto: quella che è giustamente considerata la coppia più bella del mondo resiste. E senza sforzo.

Vanity Fair intervistando l’attrice holliwoodiana, madre di sei bambini (tre adottati e tre naturali), le ha dato modo di smentire anche le voci che la volevano incinta del settimo figlio. “Io e Brad non scartiamo l’idea di avere altri bambini, ma vogliamo essere sicuri di avere tempo per ognuno di loro. Non vogliamo costruire una grande famiglia per poi renderci conto di non avere tempo per crescerli nel modo giusto”. Tra l’altro, la Jolie ha anche smentito le voci sul matrimonio con Pitt: “Non siamo contro il matrimonio, ma è come se fossimo già sposati. I figli sono chiaramente un impegno ancora più grande. E per la vita.”

Angela Liuzzi