Michelle Hunziker: la sua rubrica su Chi viene eliminata

Michelle Hunziker

Come tutti ricorderanno la showgirl Michelle Hunziker ha fondato insieme con l’ avvocato Giulia Bongiorno un’ associazione dal nome “Doppia difesa”, il cui obiettivo è tenere informate le donne sul modo migliore per difendersi dagli attacchi o dagli abusi degli uomini.

Essendo questo un tema caldo (non dimentichiamo che, dopo la legge anti-stalking, sono emersi migliaia di casi di violenza sulle donne), Alfonso Signorini aveva affidato alla Hunziker e alla Bongiorno una ribrica sul giornale Chi. All’interno della rubrica in questione le due collaboratrici avrebbero dovuto trattare il tema della violenza sulle donne.

Ma Michelle e Giulia hanno visto che il giornale non ha pubblicato il primo pezzo preparato per la loro rubrica. Così, chiedendo spiegazioni a Massimo Borgnis, si siano viste rispondere dal vicedirettore della rivista che “dai sondaggi è… emerso che la rubrica di Doppia Difesa era quella meno in linea con lo ’spirito ottimistico e speranzoso del giornale“.

Grande lo stupore delle due donne. Alfonso Signorini assicura che le due donne erano state prontamente avvisate dai suoi collaboratori del taglio della loro rubrica, ma Michelle e Giulia assicurano di non essere mai state avvisate. Hanno poi osservato che “Non era necessario attendere tre anni, tanto meno fare un sondaggio, per scoprire che una rubrica che affronta il tema delle violenze, delle discriminazioni e degli abusi non è allegra“.

Signorini ha provato a giustificarsi dicendo: “Ho solo voluto svecchiare Chi!”. Peccato, però, che non sono state rese note le modalità di svecchiamento agli stessi collaboratori del giornale.

Angela Liuzzi