Calciomercato Genoa: Boateng è quasi rossoblu, missione in Portogallo

Il ghanese Kevin Prince Boateng. Il giocatore africano sta per diventare un giocatore del Genoa

Il Genoa è attivissimo sul mercato e dopo aver presentato alla stampa il bomber Luca Toni, la società rossoblu si appresta a chiudere un altro grande colpo. Ma non finisce qui: un’entourage della società capitanata da Enrico Preziosi è in trasferta per chiudere un affare che potrebbe portare la squadra ligure ad essere una delle squadre più forti del nostro campionato.

Boateng, mancano solo i dettagliIn questo momento è in corso una riunione a Genova dove le parti stanno definendo gli ultimi dettagli dell’operazione”. Con queste parole Mario Miele, uno dei procuratori italiani del centrocampista ghanese Kevin Prince Boateng, conferma che il Genoa ha ormai chiuso per il forte 23enne mediano delle stelle nere. Il giocatore, ancora per poco tempo di proprietà del Portsmouth, era seguito anche dalla Lazio che in mattinata è stata bruciata dalla squadra rossoblu che è riuscita a strappare prima dei capitolini l’accordo con la dirigenza della squadra inglese e con il giocatore stesso: ai Pompey andrà una cifra fra i 7 e gli 8 milioni di euro mentre il centrocampista ghanese percepirà uno stipendio di poco inferiore ai due milioni. L’ufficialità dell’affare potrebbe arrivare molto presto.

Missione portoghese – Le mosse del grifone, però, non si fermano e il direttore generale del Genoa Fabrizio Preziosi e il direttore sportivo Stefano Capozucca sarebbero attualmente in Portogallo per centrare altri due colpi al fine di rendere ancora più mondiale la squadra rossoblu: l’entourage genovese, infatti, in questo momento sta stringendo i tempi per portare in Liguria il portiere dello Sporting Braga Eduardo ed il centrocampista dello Sporting Lisbona Miguel Veloso. Il numero uno della nazionale portoghese, 28 anni a settembre, è stato fra i migliori portieri del mondiale ed in 4 gare ha subito una sola rete, quella che è costata alla sua nazionale l’esclusione dalla rassegna sudafricana. Miguel Veloso, invece, è un mediano di 24 anni che gioca da sempre nello Sporting Lisbona. In passato a lui sono state interessate Milan, Inter, Fiorentina e Juventus e veste la maglia della nazionale dal 2007.

Francesco Maisano