Home Spettacolo Gossip

Amici: Alessandra Amoroso batte Loredana Errore, Marco Carta, Valerio Scanu e Emma Marrone

CONDIVIDI

Alessandra Amoroso batte tutti i suoi colleghi della scuola di “Amici”, dalle rivelazioni più recenti come Emma Marrone e Loredana Errore, a Marco Carta che l’ha preceduta, all’amico con il quale ha interpretato più di un  duetto, Valerio Scanu, e la lista potrebbe ancora proseguire, perché la vincitrice dell’ottava edizione del noto talent show di Canale 5, secondo il parere di molti, sarebbe la vera star di “Amci”, poiché, come sottolinea Viveur.it: “Alessandra Amoroso piace, e a chi non piace, certo non dispiace (per intenderci non ha fila di detrattori a perdita d’occhio come Marco Carta e Valerio Scanu)”.

La conferma del successo della cantante leccese è data anche dall’aver vinto il sondaggio organizzato da Mtv Hits e Sky.it per scegliere l’artista italiano più amato, ma soprattutto per i sette dischi di platino ottenuti in dodici mesi. Non solo, Alessandra sembra avere dalla sua anche la critica, che intravede in lei l’erede di Laura Pausini per merito del suo carattere e della capacità di conquistare chi l’ascolta; così l’interprete, attualmente in giro per il suo tour “ Un’estate senza nuvole”, a Viveur.it commenta: “Naturalmente è un paragone che mi da molta soddisfazione, Laura Pausini è una grande artista, C’è anche da dire, però, che io e Laura stiamo facendo percorsi totalmente differenti”.

L’interprete  di successi come “Immobile” o “Estranei a partire da ieri” confida le sue sensazioni nei confronti delle tante conferme che sta ricevendo: “Devo essere sincera: rimango sempre incredula, ogni giorno è come vivere un sogno a occhi aperti. Comunque preferisco non soffermarmi sulla mia esperienza, non pensarci troppo, altrimenti non ne uscirei più”.

Infine, dimostrando di avere ben piantati i piedi a terra, racconta come si immagina tra dieci anni: “Non amo fare progetti a lungo termine. Di sicuro, mi immagino circondata dalle persone a cui voglio bene. Mi immagino sposata… Per il resto si vedrà!”.

S.L.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram