Glee: arriva Bardem, Katie Holmes rifiuta e si propone Katy Perry

da sinistra: Katie Holmes, Javier Bardem e Katy Perry

C’è chi accetta e fa i salti di gioia e c’è chi invece non ne vuole sapere e rifiuta clamorosamente. Di che si parla? Strano a dirlo ma si tratta di un set, in particolare di quello della fiction televisiva Glee. Javier Bardem ha seguito la prima stagione con entusiasmo, senza perdersi nemmeno una puntata. E’ stato così attratto dalla serie che per la seconda stagione non ha esitato a contattare i produttori per proporsi come membro del prossimo cast; alla fine è stato accontentato. L’attore spagnolo che si è aggiudicato il Premio Oscar per la sua interpretazione nel film Non è una Paese per vecchi, vede così avverarsi il suo desiderio di prendere parte alla serie del momento e lo farà vestendo i panni di un rocker. “Mi vedrete suonare al limite dell’heavy metal” ha spiegato.

Glee è una serie molto conosciuta negli Stati Uniti, dove però si presenta con il nome di Glee club, al punto che non sono poche le star di Hollywood che hanno sperato di prendervi parte. Si tratta di una fiction tutta incentrata su una compagnia di canto corale, così ad ogni puntata viene man mano presentato una specie di mini musical. Nella puntata che lo vedrà partecipe, Javier Bardem affiancherà il protagonista Artie interpretato da Kevin McHale. “Faremo del rock vero – ha raccontato con entusiasmo l’attore ispanico -, al limite dell’heavy metal, heavy metal spagnolo, il peggiore!”.

Non tutti sono però così contenti come Bardem. Katie Holmes, per esempio, ha fatto sapere attraverso la sua portavoce che non vuole prendere parte alla serie televisiva. La signora Cruise ha dunque rifiutato la proposta, l’esatto contrario di ciò che hanno fatto molti suoi colleghi come Leona Lewis, Victoria Beckham e Justin Timberlake. Su National Enquirer era apparsa la notizia secondo cui l’ex Joey Potter di Dawson’s Creek avesse accettato la proposta e raggiunto un accordo per prendere parte a cinque puntate di Glee; la Holmes avrebbe anche preso apposite lezioni di ballo dal coreografo Tyce Diorio. Tutto smentito.

Se Katie Holmes rifiuta c’è invece Katy Perry che non vedrebbe l’ora di recitare per Glee. La cantante, che con il suo ultimo successo California Gurls sta scalando le classifiche mondiali, per cercare di promuovere la propria candidatura nel cast della fiction ha chiesto aiuto anche ai suoi fans con un appello: “Per favore aprite un gruppo su Facebook per persuadere la produzione di Glee“.

Andrea Camillo