Grande Fratello 10: Veronica Ciardi e il suo uomo ideale

Veronica Ciardi si è trasferita a Riccione, ma questa volta, a differenza di quanto ha di recente raccontato, ha lasciato Roma non per amore ma per soddisfare se stessa. Dopo l’esperienza del “Grande Fratello 10” l’ex cubista ha più volte sottolineato di aver dato una svolta alla sua vita, imparando ad accettarsi e a volersi bene, e a Vip confida che ha scelto Riccione come punto di riferimento per tutta l’estate: “Da qui mi sposterò per andare a fare le serate in giro per l’Italia. Per me l’estate vuol dire sole, mare e allegria. E Riccione, che io adoro, corrisponde perfettamente a questa descrizione.

Dopo gli errori e i brutti periodi passati, Veronica si gode da sola una felicità mai avuta prima, senza l’esigenza di un uomo accanto, presenza che, all’interno della Casa di Cinecittà sembrava indispensabile: “No. In questo momento della mia vita non ne sento il desiderio. Certo, ora parlo così perché non ho incontrato ancora nessuno che mi abbia fatto battere il cuore, magari tra pochi minuti giro l’angolo e trovo la persona della mia vita!”.

Ed è proprio pensando a come dovrebbe essere l’uomo della sua vita che tenta una descrizione: “Sicuramente mi deve far ridere. E non deve essere il classico figo della situazione…”, ma la Ciardi aggiunge: “Io sono molto romantica e poco materiale: non vorrei ricevere delle cose, ma dei gesti. Cose da film”.

Un mix perfetto che svela l’uomo ideale per l’ex gieffina, uno che lavori molto con la fantasia per sorprenderla esattamente come ama fare lei: “Io vivo per queste cose sono il motore della mia vita! Nel momento prima di realizzare una sorpresa, mi sento emozionatissima, addirittura mi tremano le mani. Una volta ho fatto trecento chilometri con la mia macchinetta per andare a recapitare un mazzo di fiori e poi scappare. Non mi sono nemmeno fatta vedere dal destinatario del mio omaggio floreale”.

Gli interessati sono stati avvisati!                                                    

 S.L.