Home Notizie di Calcio e Calciatori

Lazio, Bresciano: “Obiettivo quinto posto”

CONDIVIDI

È il primo acquisto depositato e ufficiale da parte del presidente della Lazio, Claudio Lotito per la campagna acquisti 2010. Ed ora, in attesa del suo sbarco a Roma, in vista del ritiro che partirà oggi pomeriggio da Formello, almeno per i suoi nuovi compagni.  Il centrocampista  australiano Marc Bresciano, vecchia conoscenza del calcio italiano con le maglie di Palermo e Parma si gode il sole croato di Porec, antico porto di origini romane nella penisola istriana. Il nuovo centrocampista della Lazio si trova in vacanza a casa dei nonni materni con la signora Reneè, sua moglie. Il giocatore ha  firmato un contratto biennale con la squadra biancoceleste e dalle spiagge della Croazia ha parlato della sua nuova avventura.

 

 

“Sono molto contento di essere approdato in una squadra importante come la Lazio. Ora sono in vacanza con la mia famiglia ma mi sento pronto per ricomincia­re con la Lazio. Dovrei arrivare in riti­ro intorno al 20 luglio”.

Il giocatore ha poi spiegato il motivo, indi per cui ha scelto la Lazio: Dopo il Mondiale, come avevo spie­gato negli ultimi mesi a Palermo, avrei fatto la mia scelta e la Lazio era il mio obiettivo. Ho conosciuto il presidente Lotito e mi è sembrato ambizioso, si aspetta una stagione di rilancio”.

Bresciano ha inoltre indicato gli obiettivi della prossima stagione biancoceleste, lanciando anche un messaggio ad i suoi nuovi tifosi: “ La Lazio ha l’obiettivo di arrivare nei primi cinque o sei posti della classifica. Ho scelto una grande società e alla Lazio conosco anche qualche giocatore: ad Empoli ero in squadra con Rocchi e Cribari. Qui a Roma ritroverò da avversari Adriano e Simplicio con i quali ho giocato: sono due grandi giocatori ma il derby dobbiamo vincerlo noi”.

E per chi non vede l’ora di vederlo esultare con il suo tipico metodo simil stata, conclude dicendo: “Non c’è un motivo per il quale esulto così, riesco ad assaporare meglio l’emozione, cosa che non riuscirei a fare se corressi o saltassi. Ora sono concentrato sulla Lazio, il problema alla schiena dello scorso campionato è stato superato e sono pronto per mettermi a disposizione di Reja”.

Paolo Piccinini