Miley Cyrus dice basta a Hannah Montana

Per la quarta e ultima stagione Miley Cyrus incarna anche la fine di “Hannah Montana”: domenica prossima, infatti nella televisione statunitense, uscirà in anteprima “Hannah Montana Forever”, la serie che ha trasformato l’adolescente in un idolo di massa. Miley Cyrus, quattro anni fa, era una giovane sconosciuta che faceva il suo debutto in una serie comica firmata da Disney Channel, ‘Hannah Montana’, nella quale anche  suo padre nella vita reale, il cantante country Billy Ray Cyrus, era suo padre anche nella finzione.

La trama, nella  quale una adolescente comune chiamata Miley Stewart che trascorre  le notti nei è panni della stella del rock Hannah Montana con una vistosa parrucca rossa, si è trasformata in un successo all’istante.  Cyrus stava già registrando  la banda sonora della serie, lanciata in  un mastodontico giro di concerti e  diventando immediatamente la  protagonista di altre stsagioni della stessa serie.

Ora tutto stà volgendo a termine. La quarta stagione intitolata  ‘Hannah Montana Forever’  che esce domenica  11 luglio su  Disney Channel, sarà l’ultima: dal momento  che Cyrus   desidera  proseguire il suo proprio cammino lontano  dal suo personaggio. Di fatto, già da alcuni segnali, come ad esempio il suo cambiamento radicale nel ‘Rock in Rio’ la giovane ha già iniziato questa trasformazione.

Quest’anno, la 17enne artista, ha girato la prima pellicola nella quale non interpreta Hannah Montana: il dramma adolescenziale tratto da un romanzo di Nichoals Spark e intitolato ‘The Last Song’. Inoltre, Cyrus ha finito di  pubblicare il suo  terzo  disco al margine della serie, ‘Can’t be Tamed’, sorprendendo con un vídeo musicale nel quale appare con un abbigliamento  provocatorio e nel quale si cimenta in alcuni balli che sono “l’antitesi dello spirito  Disney”.

Di recente ha dichiarato: “Non posso basare la mia carriera su spettatori di sei anni” e ha aggiunto che adesso vuole raggiungere quelli di 16 e 26anni. Una delle  adolescenti più  ricche  del globo, Miley ha finito per comprarsi casa sua  e  vi si trasferirà quanto prima non appena  terminerà il  suo attuale  progetto, la pellicola indipendente ‘LOL’ (Laughing Out Loud), nella  quale lavora  con Demi Moore e Ashley Greene.

In questa pellicola, remake di un film francese, Cyrus interpreta un’adolescente che va in giro con gente equivoca, provando  le droghe e frequentando ragazzi discutibili. L’attrice ha affermato che questo  progetto “è definitivamente non adatto al pubblico di  Hannah Montana”.

Così , l’ultimae definitiva pellicola di Hannah Montana farà felice i suoi più giovani ammiratori. Gli spettatori  vedranno  la famiglia Stewart trasferirsi in un ranch. In questa nuova stagione Miley Stewart dovrà  decidersi  se  continuere  con il suo personaggio Hannah o se  seguire la sua migliore amica Lily all’università. (Maria Luisa L.Fortuna)