Amici tour 2010: da mercoledì sera in esclusiva su La 5

Finalmente il tour dei ragazzi di  Amici sbarca in televisione. Dal 13 luglio infatti sarà possibile seguire su La 5 il tour di Amici 2010. I ragazzi della nona edizione del talent di Maria de Filippi sono già in giro da un mesetto ma finalmente potremo vedere in esclusiva il tour stando seduti davanti alla tv. Potremo rivedere Loredana Errore, Emma Marrone, Stefano de Martino, Pierdavide Carone e tutti i protagonisti di quest’ultima edizione del talent.

Saranno le telecamere del nuovo canale mediaset gratuito La 5 che questa volta non proporrà repliche ma darà un’esclusiva. Purtroppo il programma potrà essere seguito solo da chi ha a casa il digitale terrrestre.

Sarà quindi possibile seguire da vicino il tour dei ragazzi che gireranno tutta l’Italia per cercare di accontentare le migliai di fans che non aspettano altro. Oltre ai ragazzi nel tour di Amici sono presenti i ballerini professionisti ( Amilcar Moret Gonzales, Eleonora Scopelitti, Josè Perez e Martina Nadalini) e i professori. In più quest’anno c’è una novità che gli appassionati conosceranno già.  Anche il pubblico presente in piazza potrà essere protagonista. Come?   In ogni zona del tour ci saranno delle selezioni per le materie del ballo e del canto alle quali potranno sottoporsi vari ragazzi. I ragazzi devono necessariamente essere  maggiorenni.  Per il più bravo ci sarà un premio:  potrà  infatti esibirsi sul palco. Potrà realizzare un piccolo sogno ed esibirsi anche con i suoi beniamini. Un’occasione importante per  mostrare le proprie capacità.

Un’iniziativa che attira ancora di più spettatori. Sono in tanti a seguire il cammino estivo di Emma, Loredana e degli altri amichetti. Del resto una serata in compagnia con i ragazzi della scuola è sempre ricca di emozioni e spettacolo. Un appuntamento da non perdere insomma e che riscuote sempre moltissimo successo in ogni luogo d’Italia.

I ragazzi come sempre s sfidano divisi in due squadre e la conduzione della serata è affidata a Luca Zanforlin.

Filomena Procopio