Home Spettacolo Musica

Ligabue Stadi 2010: al concerto di Roma 110 mila spettatori

CONDIVIDI

Il tour estivo di Ligabue ha aperto i battenti nella serata del 9 luglio. La folla all’Olimpico era immane e ieri sera c’è stato il bis.

Sono in pochi che riescono a radunare centodiecimila anime nelle due notti romane. Quattrocentocinquantamila i biglietti venduti. Il rocker di Correggio mostra da sempre un grande prestigio e questa volta il pubblico con maggiori difficoltà economiche, soprattutto in questo periodo di crisi, ha potuto usufruire di biglietti meno costosi.

Il nuovo album dal titolo Arrivederci, mostro sin dall’inizio della serata, che venerdì ha dato il via al tour, riecheggiava sui maxischermi situati dietro e ai lati del palco, che hanno pennellato le due ore un quarto di concerto con diversi colori, citazioni, inviti al ballo, ammonimenti e molti volti noti, tra cui De Andrè, calvino, Totò, Sordi, Vianello, Celentano, Borsellino e Falcone (sulle note di Buonanotte Italia).

Una folla danzante ha animato la celebre canzone Balliamo sul mondo, ma non sono mancati riferimenti alla privatizzazione dell’acqua e “ai politici di oggi”, senza distinzione tra destra e sinistra, che “non riescono più nemmeno a fare la promessa più facile, quella del futuro”. “Siamo in un paese senza speranza”, ha ammonito.

Uno spiraglio speranzoso, però, si intravede nel finale. La chiusura è stata affidata al brano Il meglio deve ancora venire, contenuto nel suo ultimo album.

L’Olimpico di Roma ha aperto così il tour di Ligabue accompagnato dalla sua fedelissima band: Federico Poggipollini (chitarra), Niccolò Bossini (chitarra), Josè Fiorilli (tastiere), Luciano Luisi (tastiere e programmazioni), Michael Urbano (batteria), Kaveh Rastegar (basso).

Queste le prossime date:

13 Firenze, 16 e 17 Milano, 20 Padova, 24 Messina, 30 Salerno, 2 agosto Pescara, 7 agosto Oristano, 4 settembre Bologna, 7 settembre Palermo, 11 settembre Bari, 16 e 17 Torino.

I concerti di Roma, Milano e Messina sono già sold out.

Simona Leo

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram