Probabili formazioni Olanda-Spagna: Fernando Torres in panchina, gioca Pedro

Pedro Rodríguez Ledesma, 22 anni, attaccante del Barcellona

Ancora poche ore e a Johannesburg andrà in scena l’ultimo atto dei Mondiali sudafricani. La Spagna sembra leggermente favorita, ma il ct dell’Olanda, Bert van Marwijk, promette battaglia: “Se siamo in finale è perché lo meritiamo. Quello spagnolo è il Paese con i migliori giocatori di calcio degli ultimi anni, ma non abbiamo paura di loro. Inoltre non dimentichiamo che noi siamo imbattuti mentre loro hanno perso contro la Svizzera“.

Dal canto suo Vicente Del Bosque ostenta la solita tranquillità: “Siamo nelle condizioni di fare qualcosa che nessuno ha mai fatto. La Spagna si è sempre fatta onore nelle competizioni a livello di club ma come nazionale non abbiamo mai vinto nulla fino all’Europeo di due anni fa e questo sicuramente ci ha dato la spinta a proseguire su questa strada per arrivare a un nuovo successo“.

OLANDA – Rispetto alla semifinale contro l’Uruguay, van Marwijk recupera due pedine importanti. In difesa, sulla corsia di destra, van der Wiel riprenderà il suo posto: a fargli posto sarà Boulahrouz. In mezzo al campo, accanto a van Bommel, si rivedrà de Jong al posto di de Zeeuw. Il resto della formazione è confermato: van Persie agirà da unica punta con Robben, Sneijder e Kuyt alle spalle.

Formazione (4-2-3-1): Stekelenburg; van der Wiel, Heitinga, Mathijsen, van Bronckhorst; van Bommel, de Jong; Robben, Sneijder, Kuyt; van Persie.
A disposizione: Vorm, Boschker, Boulahrouz, Ooijer, Braafheid, de Zeeuw, Schaars, van der Vaart, Afellay, Babel, Elia, Huntelaar. All. van Marwijk.

SPAGNA – Del Bosque conferma gli undici che hanno battuto la Germania mercoledì scorso. Fernando Torres, quindi, partirà ancora dalla panchina: al suo posto il tecnico iberico ha scelto ancora Pedro, con David Villa che si muoverà da punta centrale. Solita difesa a quattro davanti a Casillas, in mezzo al campo spazio alla fantasia di Xavi e Iniesta.

Formazione (4-1-4-1): Casillas; Sergio Ramos, Piquè, Puyol, Capdevila; Busquets; Iniesta, Xavi, Xabi Alonso, Pedro; Villa.
A disposizione: Valdes, Reina, Albiol, Marchena, Fernando Torres, Fabregas, Mata, Arbeloa, Llorente, Martinez, David Silva, Jesus Navas. All. Del Bosque.

Arbitro: Howard Webb (Ing)

Fischio d’inizio alle 20.30 al Soccer City Stadium di Johannesburg. Diretta tv su RaiUno e SkyMondiale 1.

Pier Francesco Caracciolo