MotoGP: Valentino velocissimo nel test di Brno

Valentino Rossi oggi ha concluso il secondo test a Brno riuscendo a piazzare un tempo record con la R1 Superbike.


Si è concluso da poco il secondo test del nove volte campione del mondo per verificare le condizioni di salute e la possibilità effettiva di un rientro anticipato per il prossimo week end a Sachsenring, GP di Germania.

Il dottore in sella alla R1 Superbike ha girato con tempi elevatissimi, impressionando positivamente il team Yamaha e dando segnali incoraggianti ai medici che ne seguono con attenzione  la convalescenza.

Il campione di Tavullia ha percorso ben 46 giri ( mentre nel test della scorsa settimana a Misano i giri esano stati 26) fermando il crono a 1’59″1, inferiore al miglior tempo di gara di domenica scorsa fatto da 1’59″291 di Crutchlow con la stessa moto.

Valentino Rossi è apparso tranquillo e interessato più alla messa a punto della moto che ai propri problemi fisici. Ottimi segnali che fanno ben sperare sul rientro probabile del numero 46 già a Sachsenring il prossimo week end.

Valentino fortunatamente non ha percepito dolori particolari durante i giri di prova e anche la spalla sembra avergli dato meno problemi.
Ovviamente prima di prendere la tanto attesa decisione definitiva sul rientro o meno anticipato, il dottor Rossi dovrà sottoporsi ad ulteriori esami e visite di controllo per verificare le condizione effettive della gamba destra fratturata durante le prove libere del Mugello.

Non resta che attendere il verdetto finale che è previsto al massimo per mercoledì.

Fiorenza Ciribilli