Calciomercato Genoa: si allontanano Amorim e Veloso. Abate in arrivo dal Milan?

L'esterno destro del Milan Ignazio Abate. Su di lui pare esser sbocciato l'interesse del Genoa

Dopo l’acquisto del portiere portoghese Eduardo, il Genoa potrebbe veder sfumare altri due obiettivi lusitani spuntati nei giorni scorsi. Nel frattempo, rimanendo nei nostri confini, spunta un’operazione che potrebbe essere di sicuro interesse per il grifone.

Amorim e Veloso lontani dalla Liguria – Nei giorni scorsi, in concomitanza con l’operazione che ha portato il Genoa all’acquisizione del portiere lusitano Eduardo, l’entourage rossoblu in missione in Portogallo aveva fra i propri obiettivi altri due giocatori portoghesi: Ruben Amorim e Miguel Veloso. Per entrambi, però, pare che la strada che porti a Genova si sia bruscamente interrotta: Ruben Amorim, centrocampista 25enne in forza al Benfica, viene valutato dalla squadra biancorossa ben 10 milioni di euro, cifra che Preziosi non pare esser disposto a sborsare. Simile il discorso per Miguel Veloso: il 24enne mediano dello Sporting Lisbona sembra essere stato abbandonato dalla dirigenza ligure dopo che nei giorni scorsi la squadra biancoverde aveva rifiutato una proposta del grifone di 7,5 milioni di euro in contanti accompagnati dal cartellino del centrocampista spagnolo Zapater. Ora che su Veloso pare spuntare anche il Real Madrid, sarebbe davvero sorprendente se il Genoa riuscisse a portare in Italia il giocatore. Molto più presumibilmente, la società di Preziosi tornerà a corteggiare il ghanese Kevin Prince Boateng, giocatore che sembrava vicinissimo la settimana scorsa ma la cui pista pare essersi raffreddata negli ultimi giorni.

Abate in Liguria? – Dopo lo sbarco di Marco Amelia al Milan, i rapporti fra la società rossonera e quella rossoblu paiono essere molto intensi e sembra che a breve potrebbe esserci un altro intreccio di mercato: voci di ieri, infatti, vogliono il Genoa interessato all’esterno destro Ignazio Abate. Il 23enne campano, dopo aver disputato un’ottima stagione con Leonardo in panchina, dovrebbe essere riconfermato dalla società meneghina anche se l’eventuale ritorno a Milano del brasiliano Felipe Mattioni potrebbe chiudere l’ex giocatore del Torino che a quel punto potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di lasciare Milano.

Francesco Maisano