Carlos Santana pronuncia il suo secondo si

Durante un concerto offerto a Chicago, il celebre chitarrista  Carlos Santana ha chiesto alla sua fidanzata la batterista Cindy Blackman, di sposarlo secondo quanto ha informato lo stesso musicista  messicano dalla sua pagina web.  La proposta è stata pronunciata il 9 luglio scorso,  dopo che Santana e la Blackman, che in precedenza aveva  collaborato  con Lenny Kravitz, avevano suonato il  Corazón espinado, uno dei pezzi classici  del chitarrista.  L’esecuzione del brano faceva parte del Universal Tone Tour 2010.

Nel comunicato il musicista racconta come, dopo l’assolo di batteria eseguito da lei,  si è diretto verso la fidanzata e le ha domandato: “Cindy, vuoi sposarmi?”, al che la Blackman ha risposto con un “si” ed un bacio che è stato sancito davanti al suo pubblico che assisteva al concerto. Secondo l’interprete di successi come como Smooth o The Game of Love, “essere innamorati è  un regalo dell’Universo. Lo spirito e le  vibrazioni che vengono con questo dono sono infinitamente potenti.”

Il chitarrista ha aggiunto che l’energia che gli fornisce l’amore che condivide  con la  sua metà è quella che vuole trasmettere al mondo con la sua musica. Ha assicurato che Cindy e lui  sono stati  benedetti nell’incontrarsi e lui è anche vincitore, nella sua lunga carriera, di  dieci  premi Grammy e di  tre Grammy Latini. Questo sarà  il secondo matrimonio  del musicista nato a Jalisco in Messico dopo che  nel 2007 ha  divorziato da Deborah Santana con la quale ha condiviso  34 anni  di vita assieme. (Maria Luisa L. Fortuna)