Fiorentina calcio, Mihajlovic ci crede: “Il prossimo anno saremo in Champions”

Il nuovo tecnico dei viola crede nel nuovo organico e nell’ obiettivo Champions; durante il ritiro presso Cortina dichiara esplicitamente le possibilità di questo grande club: La Fiorentina merita un posto tra le prime quattro, e sono convinto che arriveremo in Champions; ci sono società che magari spendono più di noi sul mercato, ma questa squadra ha tutte le carte in regola per stare nelle prime posizioni, dunque allo stesso livello di Milan, Juve, Roma e Palermo”

Mihajlovic, peranto, lancia un messaggio chiaro agli avversari: la Fiorentina spende di meno ma non per questo può esser declassificata come club di seconda fascia. Del resto, con una Juventus che punterà principalmente sui giovani, una Roma e soprattutto un Milan che non stanno facendo faville in questo mercato, ed un Inter che ancor oggi è investita da numerosi voci di mercato, difficilmente si può parlare di una favorita. La Fiorentina, almeno attualmente, sembra la società più concreta e compatta, non ci sono state e non avverrano drastiche modifiche nell’ organico permettendo a Sinisa di concentrarsi su i possibili moduli da adottare in campionato. Il quarto posto è un obiettivo difficile per i viola ma non impossibile. La dirigenza avrà forse sottolineato, anche a livello contrattuale, non tanto la vincita dello scudetto quanto l’ ingresso in Champions League. La prossima stagione sarà ancora più particolare di quella passata: problemi con gli extracomunitari (per i quali non saranno risparmiate eventuali forme di protesta) e rivincita di vecchi e giovani calciatori.

Mihajlovic ha fatto solo bene al Catania ed ora si presume che faccia altrettanto a Firenze, benchè, pur essendo, almeno sulla carta una squadra tecnicamente migliore di quella etnea, punta ad obiettivi diversi. I tifosi viola hanno gradito l’ acquisto del nuovo coach e sono convinti che sia, proprio lui, l’ uomo in grado di portare la Fiorentina ai massimi traguardi.

Santi Leotta