Calciomercato Milan, De Assis:”Ronaldinho va al Galaxy se non si trova un accordo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32

Entro lunedì sarà deciso il futuro del fantasista rossonero, decisione non facile per Galliani il quale è desideroso di tener il brasiliano ammesso che si trovi un accordo soddisfacente. Il procuratore di Ronaldinho, nonchè suo fratello, ha esplicitato, ai microfoni della Gazzetta dello sport, che non vi è alcuna voglia per il suo assistito di giocare in Brasile nel Flamengo: “Certo questa pubblicità positiva fa molto comodo al Flamengo. Io posso solo dire che l’unico contatto con la presidentessa del Flamengo è stato casuale, una sera a cena a Rio. In quel ristorante c’era anche Falcao e la chiacchierata con Patricia Amorim è stata cordiale, ma con frasi superficiali. Alla domanda se vuoi giocare nel Flamengo la risposta è chiaramente si. Si spiega così il sogno del Flamengo. Ma non c’è altro. Non abbiamo preso contatti con nessuno e non intendiamo farlo. A meno che…”

Parole positive anche per descrivere il rapporto con la società rossonera: Il Milan ci ha proposto un rinnovo sino al 2013 e abbiamo convenuto di riparlarne entro dicembre. Ma la conferma per la prossima stagione non è mai stata in discussione. E per noi non è cambiato nulla. Quindi non accettiamo di parlare con altri club: sempre che il Milan resti sempre di questo parere”

Di certo Galliani prediligerà un nuovo ingaggio con un leggero ribasso vista la nuova politica di calciomercato, ed inoltre, anche le decisioni di Allegri potrebbero influenzare tale decisione ma siamo certi che un posto per Dinho si trovi anche nel nuovo organico di via Turati.

Ronaldinho vuol restare: “Il nostro bilancio con il Milan è positivo e mio fratello continua a pensarla come due mesi fa, vuol restare al Milan. Il futuro di Dinho in rossonero dipende molto dal complessivo progetto del Milan”

Ed ecco la ciliegina sulla torta: Dinho potrebbe anche giocare in Major League. Queste le parole di de Assis in merito: “Nella tourneè negli Stati Uniti abbiamo incontrato un pò di persone. Di sicuro Beckham sta premendo perchè Dinho vada subito lì, ma se il Milan non vuole…” ed aggiungeSe non si trova un accordo per il rinnovo con il Milan, può essere un opzione per la prossima stagione”

Santi Leotta




Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!