MotoGP, Sachsenring: Lorenzo insoddisfatto

Dopo il turno della prima sessione di prove libere del GP della Germania, Lorenzo è deluso della propria prestazione. Spera nella gara di domenica.

Forse sarà che qualcuno, chissà, gli ha “rovinato la festa” o magari creato un pò di nervosismo, fatto sta che il pilota spagnolo, leader assoluto del mondiale, oggi non è riuscito ad andare oltre il sesto tempo.
Per Jorge è sicuramente una novità, abituato ad essere sempre, o quasi, davanti, e a trovare l’assetto giusto per la gara prima degli altri.
Ma oggi era sicuramente per tutti, non solo per lui, una giornata “particolare” contraddistinta dal ritorno di colui che negli ultimi anni ha vinto tutto e ha vinto quasi sempre, Valentino Rossi.

Lorenzo ha dichiarato con molta onestà e lucidità di non avere saputo gestire al meglio le prove di oggi.

La sessione di oggi non è andata. Non mi sentivo molto a mio agio sulla moto. Questa non è una delle mie piste preferite ed è molto diversa da quelle sulle quali ho vinto recentemente, quindi penso che abbiamo bisogno di fare alcune modifiche al modo in cui guido“.

Sono stato veloce all’inizio ma poi non sono migliorato da metà fino alla fine rispetto a tutti gli altriAbbiamo del lavoro da fare e il nostro obiettivo è quello di essere competitivi domenica“.

Diverse le sensazioni della giornata di Dani Pedrosa, primo nelle prove libere di oggi. “Normalmente fatichiamo un po’ al venerdì mentre siamo andati molto bene” Ha dichiarato lo spagnolo “Sabato potrebbe piovere quindi è stato importante trovare una buona base al primo giorno. Spero di poter girare ancora un turno su pista asciutta. Ci siamo concentrati anche sulla scelta delle gomme”.

Fiorenza Ciribilli