Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Caldo: consumo elettricità alle stelle

CONDIVIDI

Ventilatori, condizionatori, chi più ne ha più ne metta, o sarebbe meglio dire più ne accenda. Per combattere il caldo afoso che in questi giorni sta attanagliando lo stivale, si ricorre a tutti quei possibili stratagemmi in grado di portare un po’ di refrigerio. La conseguenza del costante ricorso agli elettrodomestici anti-caldo è ovviamente l’impennarsi dei consumi di energia elettrica, prossimi a raggiungere il record italiano assoluto.

E’ proprio il caso di dirlo. Nella giornata di ieri, si è infatti raggiunto il picco dall’ inizio dell’anno. Secondo i dati disponibili, la domanda di energia elettrica ha raggiunto, intorno alle 12.00 di ieri, i 56.400 MegaWatt. Una cifra assai prossima al record storico per quanto riguarda il periodo estivo, record toccato il 20 luglio del 2007 con una domanda che ha raggiunto i 56.589 Mw.

La differenza tra i consumi di questa estate e quelli della stagione passata appare netta. Nello stesso periodo del 2009  i consumi si mantenevano su livelli del tutto accettabili. La domanda di energia per la giornata del 15 luglio 2009 si attestava intorno ad una cifra più che accettabile: 50.500 megawatt.  I dati raccolti ieri dalla società responsabile in Italia della trasmissione e del dispacciamento dell’energia elettrica, appaiono anni luce lontani dalle cifre del 2009.  Tanto che si è sfiorato il massimo storico registrato nel periodo estivo, appunto i 56.589 MW del 20 luglio 2007. Si tratta di un valore superiore di circa 1000 MW rispetto al precedente record estivo, quello di 55.619 MW fatto registrare il 27 giugno 2006. Anche in quel caso, l’impennata dei consumi fu da attribuire all’ondata di cado afoso che raggiunse la nostra penisola.

Il dato di ieri potrebbe presto gonfiarsi ulteriormente, visto che le temperature non accennano a calare. Se ciò dovesse succedere, non soltanto il record per il periodo estivo potrebbe essere infranto, ma anche il record storico assoluto dei consumi, segnato in Italia il 18 dicembre del 2007, quando si arrivò a 56.822 Mw, potrebbe vacillare.

Di Marcello Accanto