Calciomercato Milan: Ronaldinho resta, nessuna offerta per lui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:16
Ronaldinho (30) attaccante del Milan

Ronaldinho, attaccante del Milan, con attualmente il contratto in scadenza a Giugno 2011, sarà un giocatore del Milan anche per la prossima stagione.

L’offerta – Nei giorni scorsi si era data per buona la possibilità di vedere Ronaldinho lontano da Milano, ai Los Angeles Galaxy, squadra dove milita anche David Beckham, suo ex compagno in rossonero: l’offerta sembrava prossima ai 10 milioni e comunque avrebbe aiutato il Milan a risparmiare sull’ingaggio del giocatore, che ammontava a cifre abbastanza alte. Con tali cifre, e magari anche la cessione di Huntelaar, si poteva puntare all’acquisto di qualche giocatore in più con uno stipendio più leggero e meno gravoso.

Il giallo – Nella giornata di ieri era previsto un incontro tra Galliani, amministratore delegato del Milan, e il giocatore brasiliano che, però, dando vita ad un piccolo giallo, non si era presentato a Milanello restando in patria per un concerto di 50 Cent, dove tral’altro è salito sul palco per duettare col rapper vestito in maniera classica dello stile rap. Incontro quindi rimandato ad oggi, dopo l’arrivo del volo che avrebbe portato sia Pato che il giocatore ex Barcellona a Milano: appena arrivati però la società rossonera ha smentito che ci sarebbe stato un incontro tra Adriano Galliani e il giocatore in serata, lasciando tutto completamente sospeso in aria con una sola certezza, ovvero che l’anno prossimo Allegri potrà schierare Ronaldinho in campo.

La giusta soluzione? – La scelta è comunque un azzardo, perchè qualora l’offerta dei Galaxy fosse stata concreta, il Milan avrebbe potuto avere una cifra abbastanza alta per il giocatore che invece così, essendo in scadenza di contratto al prossimo anno, potrebbe andarsene a parametro zero ed impedire al Milan di fare cassa. Ma se d’altra parte non c’erano offerte per il giocatore, come la società ha dichiarato, sembra solo questa la strada da intraprendere e mantere l’attaccante in squadra. Nel frattempo Pato dichiara di voler vincere Champions League e scudetto.

Mario Petillo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!