MotoGP: “il giovane Hayden” sulla moto di De Puniet

La brutta frattura alla gamba sinistra riportata da Randy De Puniet al Sachsenring costringerà il pilota ad uno stop di almeno tre gare. Al suo posto correrà Hayden jr.

Purtroppo anche per il pilota francese sarà necessario un periodo di riposo. Nella brutta caduta del Sachsenring De Puniet ha riportato una duplice frattura della tibia e del perone, un danno molto simile a quello del dottor Rossi, con la differenza che non riguarda la gamba destra ma quella sinistra ( più coinvolta nella guida della moto) e senza, fortunatamente,  l’aggravante di una frattura esposta.

Il pilota a poche ore dall’incidente è stato operato all’ospedale di Hartmannsdorf dove gli è stato inserito un perno in titano dall’equipe medica la quale, sull’onda emotiva del rientro anticipato di Super Rossi, ha ipotizzato il possibile rientro del pilota dopo tre gare.
Il francesino quindi, se le rosee previsioni si rivelassero fondate, salterebbe le gare di Laguna Seca, Brno e Misano.

Il team di Cecchinello ha  fatto sapere che il sostituto di Randy De Puniet sarà probabilmente il fratello di Hayden, Roger Hayden, pilota di talento impegnato nel Mondiale Superbike con la kawasaki.

Per ora la conferma del giovane Hayden sull’ Honda del team di Cecchinello riguarda esclusivamente la gara in territorio statunitense, Laguna Seca, mentre per i successivi appuntamenti del Motomondiale il team si riserva di decidere chi ingaggiare.

Fiorenza Ciribilli