Calciomercato Juventus: il Bayern Monaco su Chiellini

Giorgio Chiellini, vicino al Bayern Monaco

Giorgio Chiellini è stato una delle poche note positive nella disastrosa stagione appena trascorsa della Juve e pure nelle spedizione azzurra al Mondiale sudafricano. Per questo molti club inglesi, spagnoli e pure tedeschi si sono convinti che il difensore bianconero sia il miglior rinforzo per le proprie difese. All’attacco c’è ora il Bayern Monaco, che ha pronti 22 milioni per arrivare al bianconero.

La Juve trema – Se il difensore Azzurro è forse l’unico a non essere mai comparso nella lista dei partenti della Juve, a far cambiare le cose potrebbero essere arrivati nuovi e importanti acquirenti. La società bianconera potrebbe accettare l’offerta del club bavarese, che si aggira intorno ai 22 milioni cash. L’ipotesi di far cassa con uno dei suoi pezzi pregiati non ha mai abbandonato i massimi dirigenti bianconeri, che nell’impossibilità di monetizzare dalle cessioni dei trentenni, starebbero pensando a un importante sacrificio. Le prossime ore, fitte di impegni per il Dg Marotta, potrebbero essere decisive per capire se ci sono i margini per far partire il difensore.

L’offertona – Dalla Germania, e negli ambienti vicini al club della Baviera, è circolata la voce del forte interesse del Bayern per Chiellini. L’offerta è importante ed è di quelle che farebbero tremare anche il club più solido economicamente. Ventidue milioni alla Juve e un ingaggio importante per il campione bianconero. Inoltre in Germania Chiellini avrebbe l’opportunità di giocare con continuità e vincere subito, con la maglia di una squadra di indubbio valore tecnico.

La risposta di Davide Lippi – “Non ho ricevuto proposte ufficiali. Giorgio è un giocatore, ha un contratto e dunque il suo futuro dipende dalla Juventus. Presto incontrerò Giuseppe Marotta, probabilmente entro la fine della settimana, e valuteremo la situazione.” Così il procuratore del bianconero, Davide Lippi, ha voluto commentare le voci di una possibile offerta del Bayern per il suo assistito a ‘Tuttosport’. “Ovviamente l’interesse di società come Real Madrid, eventualmente Bayern Monaco, può far piacere e può essere motivo d’orgoglio. Ma Giorgio non smania dalla voglia di andare via dalla Juventus, anzi. Non ha mai detto una cosa del genere. Però nel mercato tutto può succedere, esistono anche offerte irrinunciabili che devono essere analizzate con la società”.

Alessandro Iraci