Sesso con il cane: rischia 5 anni di carcere

E’ davvero incredibile la storia che ci arriva dagli Stati Uniti. Un uomo, di 61 anni, rischia 5 anni di galera. Nulla di tanto anormale, sin qui. La cosa davvero è assurda è il motivo per cui rischia di finire dietro le sbarre: l’avere fatto sesso con il proprio cane, un alano!

Armand Pacher, questo il nome dell’amante del cane, è già stato arrestato e si trova a Miami. L’inchiesta sull’uomo, un ex dirigente di assicurazioni, non è partita per caso. Il signor Pacher, infatti, era andato dal veterinario per fare curare l’amante e si era confessato: “Il mio cane non gode più come una volta, ma forse è colpa mia!

Per chiunque, quella sarebbe stata una battuta, magari non molto divertente visto il contesto, ma pur sempre tale. Invece il veterinario che aveva in cura il cane ha preso tutto sul serio e dopo accurate indagini ha scoperto che effettivamente c’erano tracce di sperma umano nell’animale e dunque l’attività sessuale era confermata! A quel punto l’ex assicuratore ha continuato a mentire, anche contro l’evidenza dei fatti, ma è stato inutile.

L’uomo ora rischia 5 anni di carcere, una pena severissima. All’alano non possiamo che augurare di trovare come amante un cane! Avrà pure il diritto, no?

G.M.