Orlando Bloom e Miranda Kerr si sono sposati in segreto

Orlando Bloom e Miranda Kerr si sono detti sì. Dopo un lungo fidanzamento c’era stato l’annuncio del loro matrimonio, ma tra il dire e il fare stavolta è passato davvero pochissimo tempo. Sebbene rimangano ancora molti i dubbi sulle nozze, celebrate praticamente quasi in segreto, sembra che l’attore e la bella modella australiana siano realmente divenuti marito e moglie.

Orlando e Miranda del resto si sono sempre dimostrati una coppia pressoché perfetta. Mai un litigio, mai discussioni finite in prima pagina. L’attore non ha nemmeno dimostrato di essere geloso né tanto meno ha fatto una scenata dopo che la fidanzata si è prestata a degli scatti senza veli, sia per il calendario Pirelli 2010 che per un servizio fotografico su GQ Usa. Un amore, dunque, davvero forte, che non ha mai tentennato ed è riuscito a coniugarsi alla perfezione con il lavoro di entrambi. Lo stesso matrimonio è stato celebrato senza grandi feste o sfarzi, praticamente tutt’altra cosa rispetto alle nozze-evento a cui le star di Hollywood ci hanno da tempo abituato.

Dimessi e sobri più che mai, i due avrebbero anche gentilmente rifiutato la parata con tanto di banda musicale che il sindaco della città natale di Miranda in Australia aveva proposto per i festeggiamenti delle nozze. Una cerimonia invece molto intima per Orlando e la Kerr, avvenuta in una località ancora adesso sconosciuta. La notizia è arrivata quasi per caso, di straforo. Ad annunciarla è stata infatti la catena di grandi magazzini australiana David Jones, di cui Miranda è testimonial, che ha dovuto giustificare l’assenza della modella dal lancio della linea di moda primavera-estate.

La loro relazione dura ormai da quattro anni, Orlando Bloom e Miranda Kerr si sono incontrati davvero per caso. Lui si trovava ad un evento di moda a New York e nel backstage di una sfilata di lingerie ha conosciuto Miranda. E’ nata subito una particolare amicizia che nel giro di un anno è diventata qualcosa di più.

Andrea Camillo