Simon Monjack e Brittany Murphy: inquietanti morti

Il coroner della circoscrizione di Los Angeles ha stabilito che: Simon Monjack è morto per una brutta polmonite e una grave anemia, le stesse due cause  che hanno portato alla morte la moglie Brittany Murphy.

Lo sceneggiatore britannico  40enne, è stato trovato morto il 23 maggio, nella casa  hollywoodiana della coppia, proprio cinque mesi dopo l’improvvisa scomparsa della 32enne Murphy.

Il servizio del coroner ha stabilito che la  polmonite è stata la causa primaria di morte della Murphy ma  l’anemia e una intossicazione multipla di farmaci sono stati fattori che hanno concorso al suo decesso.

L’Aiutante Capo del Coroner di Los Angeles Ed Winter ha detto alla CNN  che Monjack è morto per  le stesse cause di Brittany. Alcuni farmaci prescritti da ricetta medica sono stati trovati nel suo organismo ma non erano a livello letale.
In conclusione Winter ha chiarito che, a richiesta della famiglia d’origine di Monjack, un altro test sarà condotto e rilasciato prima della relazione completa di autopsia.

Maria Luisa L. Fortuna