Treviso: è morta bimba di tre anni precipitata dal terrazzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47

È stata dichiarata morta nel tardo pomeriggio di venerdì la bimba trevigiana di tre anni caduta da un terrazzino al secondo piano di uno stabile a Colle Umberto, in provincia di Treviso. Sono stati i medici dell’ospedale di Padova ad annunciare la morte cerebrale della bimba.

La piccola era arrivata all’ospedale in condizioni disperate, il volo di sette metri le aveva provocato un grave trauma cranico e numerose lezioni in altre parti del corpo. Le sue condizioni sono subito apparse gravi e dopo la caduta la piccola non aveva più ripreso conoscenza.
La piccola era precipitata da un’altezza di 7 metri e mezzo e al momento dell’incidente non era da sola in casa, la madre si trovava a letto, malata, il padre era al lavoro. Forse la bambina ha provato a sporgersi per guardare sotto e ha perso l’equilibrio.

Dal momento della dichiarazione di morte cerebrale è iniziato il periodo di osservazione,che in genere dura sei ore, durante il quale è possibile valutare l’eventuale espianto di organi. Decisione, quella della donazione, che spetta solo ai genitori della piccola.

Sabrina Ferrante