Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Milan, Galliani assicura: “Ronaldinho resta sicuramente”

CONDIVIDI
Ronaldo de Assis Moreira, detto Ronaldinho, 30 anni

Né Galaxy né Flamengo. Adriano Galliani, intervistato da Gazzetta.it a Forte dei Marmi, chiude le porte alle possibili destinazioni di Ronaldinho. Il talento brasiliano fa ancora parte del progetto rossonero, e la volontà della società di via Turati è quella di tenerlo ancora a lungo.”Ronaldinho è un giocatore del Milan – ha chiarito l’amministratore delegato rossonero –, il Milan non lo cede e nè lui peraltro ha mai chiesto di essere ceduto. Quindi rimarrà al Milan almeno per la prossima stagione ma io spero molto molto di più“.

I Galaxy aspetteranno – Se da un lato l’offerta del Flamengo non si è mai rivelata concreta (Galliani ha sempre smentito contatti con il club carioca), da Los Angeles la dirigenza dei Galaxy ha provato ad intavolare una trattativa. “E’ vero, c’è un interesse dei Galaxy – ammette Galliani –, che dopo Beckham vogliono un’altra stella, ma dovranno aspettare, spero ancora per molti anni“.

Prolungamento del contratto – L’obiettivo del Milan, dunque, è quello di avere a disposizione il Gaucho non solo per la stagione che sta per iniziare, ma ancora per qualche anno. “Incontrerò il suo agente-fratello nei prossimi mesi per prolungare il contratto – ha detto l’a.d. rossonero -, non certamente per trattare con lui un’eventuale partenza del giocatore“.

Mercato chiuso – Passando poi a parlare più in generale di mercato, Galliani ha confermato ancora una volta che difficilmente ci saranno altre operazioni: “Il mercato della squadra è chiuso, nel senso che se non parte nessuno questa è la squadra, se dovesse partire qualcuno, qualcuno arriverà: se parte un giocatore piccolo arriva un giocatore piccolo, se parte un medio arriva un medio, se parte un grande arriva un grande, se parte un fuoriclasse arriva un fuoriclasse. Ma credo che l’organico resterà questo“.

Pier Francesco Caracciolo

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram