Calciomercato Cagliari: Sorrentino al posto di Marchetti

Marchetti: per lui è vicino l'addio al Cagliari ed al calcio italiano

Il Cagliari del presidente Cellino potrebbe cedere in questi giorni il proprio portiere Marchetti, per poi sostituirlo con quello del Chievo Sorrentino. Sarebbe quindi questo l’ultimo movimento di mercato in ordine di tempo del Cagliari, che ha messo in piedi davvero poche trattative in questi giorni di calciomercato.

LA CESSIONE DI MARCHETTI – L’addio al Cagliari del portiere della Nazionale italiana negli ultimi e sfortunatissimi Campionati Mondiali di calcio è oramai vicina. L’estremo difensore della squadra sarda non ha mai gradito che la società lo abbia sostituito a Gennaio con Agazzi, un giovane e forte portiere che ha dimostrato tutto il suo valore nelle varie gare che ha giocato al Sant’Elia. Marchetti ha inoltre rilasciato alcune dichiarazioni nei giorni passati che non sono piaciute a Cellino ed ai tifosi del Cagliari, che lo hanno subito ripreso pubblicamente. Alcuni giorni fa l’ex-portiere dell’Albinoleffe si sarebbe infatti lasciato sfuggire alla stampa alcune frasi, nelle quali avrebbe espresso tutto il suo rammarico per il mancato trasferimento alla Samp. Di fronte a questa situazione Cellino avrebbe deciso di mandare via Marchetti, che potrebbe quindi accasarsi con qualche squadra estera: Arsenal Bayern Monaco sono infatti le uniche grandi squadre che non hanno al momento un buon portiere nelle proprie rose, e che tra l’altro sarebbero anche pronte ad offrire al Cagliari i 10 Milioni che Cellino chiede per la sua cessione.

L’ACQUISTO DI SORRENTINO – Non appena Marchetti andrà via dal Cagliari, la società rossoblù si metterà subito in moto per acquistare il suo sostituto. In Sardegna potrebbe infatti arrivare Sorrentino, il portiere che era vicino all’ingaggio col Genoa alcune settimane, ma che alla fine è rimasto a Verona. Se Cellino metterà sul piatto i 6 Milioni di Euro necessari per l’acquisto del suo cartellino, l’ex-portiere dell’Aek Atene potrebbe diventare il nuovo numero uno del Cagliari. L’arrivo di Sorrentino agli ordini di PierPaolo Bisoli potrebbe anche sbloccare l’affare tra Chievo e Palermo per Rubinho, che da mesi è in bilico tra le due squadre, senza sapere dove potrà andare a giocare nella prossima stagione.

Simone Lo Iacono