Davide Flauto si rivolge a C’è posta per te per i suoi problemi di cuore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

Niente da fare per Davide Flauto, concorrente dell’ultima edizione di “Amici”, quella che ha visto trionfare Emma Marrone e ha sfornato talenti del calibro di Loredana Errore, Stefano De Martino, Pierdavide Carone, Matteo Macchioni e tanti altri: il cantante non riesce a riconquistare la sua ragazza, pur avendole provate praticamente tutte.

L’ultima chance? Affidarsi ancora una volta a Maria De Filippi e al suo “C’è posta per te”. Davide ci scherza su dalle pagine di ‘Visto‘, ma non esclude l’idea di tentare anche questa strada per riprendersi la ragazza di cui è innamorato e che ha lasciato per motivi di lavoro: “Non c’è niente da fare, per riconquistare la mia magia devo solo sperare nel miracolo. Forse potrei scrivere a ‘C’è posta per te’“.

Il cantante ha persino dedicato il suo ultimo singolo all’ex ragazza, “AoU – Amami o Uccidimi”, ma non c’è stato niente da fare, la reazione non è stata quella sperata: “La sua freddezza è stata quasi peggio di quando mi ha lasciato”, ha continuato nell’intervista.

Davide era uno dei ragazzi più amati nella scuola di Maria De Filippi, ma ha dovuto abbandonare per problemi di salute, troppo stress: “Sono dovuto tornare a casa perché per lo stress ho avuto un collasso – si legge su Tgcom -. La redazione mi aveva suggerito di ritirarmi vista la situazione, ma io non volevo. Dopo essere stato visitato da un medico non ho avuto altra scelta”.

Adesso, vorrebbe fare il possibile per tornare insieme alla sua ragazza, ma gli impegni di lavoro gli rendono la cosa un po’ difficile: l’unica alternativa resta il “potere” di Maria De Filippi: “Non è un’idea carina? Quasi quasi lo chiedo a Maria De Filippi di mandarmi sotto casa uno dei suoi postini – ha continuato Davide nell’intervista al settimanale -. Più di questo non saprei veramente cos’altro fare…”.

Ecco, intanto, il testo della canzone (fonte Mondoreality.com):

“Lasciami da solo qui a pensare
Lasciami sognare senza risvegliarmi mai
Tutto era più facile quando stavo con te
Era quasi bella anche la vita
Ora il tempo brucia sopra le ferite
Vorrei portarti indietro e poter dire tu
Amami o Uccidimi
In un cielo che senza nuvole
s’apre immenso sopra di me
Viver la realtà dolce verità
che racconta sola di te
Ma tu Amami o Uccidimi
Amami o Uccidimi
E mi accorgo che tutto
era diverso con te
Uccidimi Uccidimi
Ogni notte sento il tuo respiro
non posso dormire
perché ho dentro solo te
Vorrei cancellare ogni male da te
Vivo per difenderti dal domani
Sei tu la mia forza per andare avanti
Ma quando ti perdo vorrei dire tu
Amami o Uccidimi
In un cielo che senza nuvole
s’apre immenso sopra di me
Viver la realtà dolce verità
che racconta solo di te
Ma tu Amami o Uccidimi
Amami Uccidimi Uccidimi
In un cielo che senza nuvole
s’apre immenso sopra di me
Vivier la realtà dolce verità
che racconta solo di te
Ma tu Amami o Uccidimi
Amami o Uccidimi
E mi accorgo che
tutto era diverso con te
Uccidimi Uccidimi”.

Antonella Gullotti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!