Home Spettacolo Musica Amici 2010, Emma Marrone: nuovo singolo e nuovo video

Amici 2010, Emma Marrone: nuovo singolo e nuovo video

Fonte foto: Tgcom

Emma Marrone: una vittoria ad “Amici”, un album, “Oltre”, e una giovane carriera già piena di successi. E’ inarrestabile la cantante salentina trionfatrice dell’ultima edizione del talent show di casa Mediaset con la firma di Maria De Filippi.

Il suo disco, sette brani pieni di energia e coinvolgenti, è già doppio platino e non si schioda dalle classifiche ufficiali. Il suo tour, sia quello con i colleghi di “Amici” che quello da solista (Ahi ce sta passu Tour 2010″), va alla grande e, adesso, Emma ha presentato il suo nuovo singolo, “Un sogno a costo zero”, con relativo video.

La canzone è scritta da Daniele Coro e Federica Camba e la clip mostra una Emma Marrone solare e sbarazzina che, da sola in una strada assolata, inizia a cantare rivolta direttamente verso chi la sta guardando. Lo sfondo cambia continuamente passando da un campo di grano a un distributore di benzina a una piscina, mentre Emma prosegue a cantare e a divertirsi ballando sulle note ritmiche della musica.

Ecco il testo della canzone (fonte Angolotesti.it) e in basso il video di “Un sogno a costo zero”:

“Ho preso l’abitudine di non stare a pensare,
l’aspetto delle cose cambia visto da un balcone.
Mi trovo in disaccordo col mio stato di coscienza,
lo sai il mio amico è morto e ancora sento la presenza.

E tiro, tiro, tiro, tiro l’acqua al mio mulino,
sognando che quest’anno sia l’inizio del futuro.
Il buio anche i miei anni, a volte può fare paura,
amore a profusione è già l’inizio della cura.

Va l’estate, corre come un treno, tutti a
prenotare per un sogno a costo zero.
Dormi, dormi, dormi che ti passa, tutto
ciò che non ti ammazza un giorno ti
rafforzerà.

Ah….. Ah….. Ah….. Ah….. Ah……

Il sole brucia amori che settembre poi consola,
mi aspetto di parlarci senza dire una parola.
E torno all’illusione che cambiare sia importante,
ma in fondo l’abitudine è in sé rassicurante.

E guardo e, mi distraggo, poi riguardo tutto intorno,
lo sai tutto sommato, non è un male se ritorni.
Ma devo stare attenta a non scordarmi di giocare,
e a diventare grandi si fa presto a farsi male.

Va l’estate, corre come un treno, tutti a
prenotare per un sogno a costo zero.
Dormi, dormi, dormi che ti passa, tutto
ciò che non ti ammazza un giorno ti
rafforza.

Va l’estate, corre come un treno, tutti a
prenotare per un sonno più sereno.
Dormi, dormi, dormi che la vita passa, tutto
ciò che non ti ammazza un giorno ti
rafforzerà.

Ah….. Ah….. Ah….. Ah….. Ah……
Ah….. Ah….. Ah….. Ah….. Ah……

Le onde si infrangono sulla mia pelle,
che ha già un altro odore, l’odore del mare.
Le nostre risate appoggiati al muretto,
ti stai innamorando, ti giuro, lo sento!

Ho preso l’abitudine di non stare a pensare,
l’aspetto delle cose cambia visto da un balcone.
Mi trovo in disaccordo col mio stato di coscienza,
lo sai il mio amico è morto e ancora sento la presenza.

Va l’estate, corre come un treno,tutti a
prenotare per un sogno a costo zero.
Dormi, dormi, dormi che ti passa, tutto
ciò che non ti ammazza un giorno ti
rafforza.

Va l’estate, corre come un treno,tutti a
prenotare per un sonno più sereno.
Dormi, dormi, dormi che ti passa, tutto
ciò che non ti ammazza un giorno ti
rafforzerà… Ah!”.

Antonella Gullotti


Comments are closed.