Calciomercato Milan: Adiyah a lezione di tedesco

Il 20enne centrocampista della Samp Andrea Poli. Per lui si registra il flebile interesse del Milan

Mentre continua a tenere banco il futuro dell’asso brasiliano Ronaldinho, in casa Milan il mercato continua, per così dire, in modo decisamente rallentato. La società rossonera, infatti, fa parlare pochissimo di se soprattutto in entrata visto che ultimamente l’unico nome accostato ai rossoneri è quello del centrocampista della Sampdoria Poli. Un po’ più attiva la situazione in uscita ed uno dei giovani della rosa del diavolo, Adiyah, pare essere in procinto di approdare in Germania.

Porte sbarrate in entrata, si parla solo di Poli – Come già accennato nell’introduzione, il mercato del Milan è stato fin qui piuttosto statico visto che i meneghini hanno preso un secondo portiere (Amelia), un giocatore a parametro zero (Yepes) e Papasthatopoulos dal Genoa nell’ambito dell’operazione che ha visto passare ai rossoblu tre giovani della primavera. Attualmente in entrata l’encefalogramma è pressochè piatto e l’unico nome che circola in ambito rossonero è quello del giovane centrocampista della Sampdoria Andrea Poli. Il 20enne giocatore di Vittorio Veneto ha disputato un’ottima stagione in blucerchiato tanto da diventare uno dei punti fermi dell’undici di Del Neri. Il Milan per averlo dovrebbe compiere uno sforzo economico importante ma attualmente pare davvero difficile che il diavolo provi ad intavolare una trattativa seria con i liguri.

Adiyah verso la GermaniaIn uscita, invece, si registra qualche movimento in più come, ad esempio, quello che a breve dovrebbe vedere il giovane attaccante ghanese Dominic Adiyah emigrare in Germania. Il 20enne giocatore africano, vero e proprio oggetto misterioso in rossonero visto che non è mai sceso in campo con i meneghini, è stato protagonista al recente mondiale nel bene e nel male visto che nel quarto di finale con l’Uruguay ha prima sfiorato il gol qualificazione provocando il rigore al 120′ (poi sbagliato da Asamoah) e l’espulsione di Suarez e poi si è fatto parare da Muslera il suo penalty nella lotteria dei rigori finale. Alla punta ghanese sono interessate due compagini teutooniche, il Mainz e l’Hannover ma pare che il Milan non sia disposto a cedere Adiyah a titolo definitivo ma solo in prestito.

Francesco Maisano