Grande Fratello 10, Veronica Ciardi e Sarah Nile: cosa è cambiato?

Tra Veronica Ciardi e Sarah Nile è stata subito attrazione, anche se quella fisica è durata poco, come l’ex cubista ha più volte confermato, ovvero solo il tempo di una breve confusione, mentre la bella napoletana sul discorso omosessualità ha giocato per un periodo ben più lungo, tutto il resta sembra, invece, andare oltre per le due amiche speciali, che a distanza di mesi continuano a dichiararsi ancora legate.

Dopo le immancabili critiche subite dalle due ex concorrenti del “Grande Fratello 10”, accusate di voler sfruttare una relazione lesbo, forse finta, pur di raggiungere la notorietà, né Veronica né Sarah parlano più del famoso “sogno”, ovvero quello che sembrava essere un concetto talmente alto da risultare spesso incomprensibile, e che le ha circondate di tantissimi sostenitori che nella loro storia hanno sempre creduto.

A distanza di mesi, Sarah Nile e Veronica Ciardi hanno scelto di percorrere in parte strade diverse, ma l’idea della convivenza, quella sfumata dopo l’affannosa ricerca di una casa a Milano, è ritornata, e, dalle confidenze fatte da entrambe, sembra che dopo l’estate, quando i loro impegni lavorativi saranno minori, realizzeranno il desiderio di condividere lo stesso tetto.

Magari in tal modo riusciranno a recuperare lo stesso forte legame che le univa all’interno della Casa, cosa impedita dall’attuale distanza, Veronica, infatti è a Riccione mentre Sarah in giro per l’Italia, ed è proprio l’ex coniglietta che dalle pagine del settimanale Tutto sottolinea: “E’ innegabile che entrambe avvertiamo questa distanza, ma appena possiamo cerchiamo di sopperire in tutti i modi”.

Ed è sempre Sarah ad esprimere un giudizio su come sia cambiata o meno Veronica: “In lei vedo sempre la stessa ragazza fragile e dolce che ho conosciuto nella Casa, anche se adire il vero oggi la trovo più forte rispetto a sette mesi fa”.

N.R.