Fiorello e Mike Bongiorno ancora insieme sul web?

Foto OLYCOM

Grazie agli spot di una compagnia telefonica, Fiorello e Mike Bongiorno sono entrati in coppia nella casa degli italiani. Da soli lo avevano già fatto, ma grazie alla loro simpatia erano riusciti a creare gag divertentissime in coppia, fino alla scomparsa del grande Mike, l’8 settembre dello scorso anno a Monte Carlo.

Entrambi sono due colonne portanti del piccolo schermo, soprattutto Bongiorno, che, insieme a illustri colleghi, tra cui anche lo scomparso Raimondo Vianello, ha fatto la storia della televisione italiana. Il suo “Lascia o raddoppia?” della neonata televisione italiana aveva dato filo da torcere persino al cinema, in quegli anni padrone assoluto. Eppure, anche la settima arte aveva dovuto piegarsi all’“allegria” di Mike, re del giovedì sera.

Il suo particolare modo di esprimersi, le sue frasi e le sue gaffes ormai celebri sono stati spesso oggetto di imitazione, da Massimo Lopez a Gigi Sabani e Fiorello.

E proprio con lo showman siciliano era nata un’amicizia molto forte, che traspariva benissimo dagli spot di cui erano protagonisti. Adesso, a quasi un anno dalla sua morte, Fiorello avrebbe in mente un progetto dedicato a Mike Bongiorno. Niente televisione, ma una web radio: stando a quanto dichiarato da ‘Tv Sorrisi e Canzoni’, Fiorello vorrebbe “resuscitare” Mike grazie alla sua imitazione, facendogli commentare dall’Aldilà i fatti più importanti di attualità.

Anche se la moglie Daniela Zuccoli ha dichirato al settimanale di non essere a conoscenza del progetto, pare che il conduttore sia già in contatto con una radio sul web, la quale lo avrebbe lasciato libero di gestire la cosa.

In attesa di conferme, Fiorello continua a riempire teatri e palazzetti dello sport con il suo “Fiorello Show – Tour 2010”, due ore intense di spettacolo che, dopo una pausa estiva, riprenderanno l’11 settembre da Palermo al Velodromo e proseguiranno il 18 settembre a Bari all’Arena della Vittoria, il 24 settembre all’Arena di Verona, l’1 ottobre a Napoli all’Arena Flegrea, il 14 e il 15 ottobre a Roma al Palalottomatica, il 21 e il 22 ottobre a Milano al Mediolanum Forum, il 13 novembre a Bologna al Futurshow Station, per finire il 20 novembre a Torino al Palaolimpico Isozaki.

Antonella Gullotti