Grande Fratello 10, Mauro Marin: “Mia follia colpa delle droghe”

La causa della schizofrenia di Mauro Marin? L’abuso di droghe. La confessione choc del vincitore del Grande Fratello 10 è stata fatta a “Bikini”, trasmissione in onda su Canale 5. A riportarlo è il sito del “Corriere della Sera”.

Mauro ha raccontato alle telecamere di Mediaset della sua difficile e brutta esperienza nel reparto psichiatrico in una cittadina in provincia di Treviso.

«Sono stato a lungo internato qui. La causa? Abuso di droghe. Mi avevano spaccato la testa…». Nell’intervista rilasciata a “Bikini” il vincitore del reality più famoso d’Italia ha rievocato la spiacevolissima esperienza «dell’arrivare alla camicia di contenimento, o fascia di contenimento per non chiamarla in altre maniere, sono cose forti. Chi ha provato la limitazione dell’esperienza personale a livello estremo, non ha più paura di nulla».
Il ragazzone di Castelfranco Veneto ha confessato che anche prima di entrare nella casa del Grande Fratello è stato ricoverato altre due settimane in psichiatria per una cura meno sostenuta di quella ricevuta in passato: «E io ho detto: va bene, la prendo come una forma di allenamento al reality».
Su questa vicenda, nei mesi scorsi, erano stato sollevate molte polemiche. Giusto, ci si chiedeva, che una persona affetta da problemi psichici entrasse nella casa più sorvegliata d’Italia e stesse assieme a una ventina di persone per qualche mese? Come al solito, favorevoli e contrari si sono scontrati.
I fatti hanno dato ragione a Mauro, che il Gf10 l’ha vissuto intensamente, fino in fondo ed ha persino vinto. Certo, in molti non lo sopportano proprio, ma probabilmente sono molti di più quelli che lo amano e che in questi mesi non hanno mancato di dimostrargli il loro affetto.
A distanza di qualche mese dall’uscita da trionfatore dalla casa, si parla ancora di lui: questo, forse, non se l’aspettava nemmeno lui.