Cina, il maltempo non si placa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02


Continuano le piogge in Cina. L’ultimo bilancio parla di 1239 morti.

Smottamenti e frane hanno devastato il nord-ovest cinese. Le previsioni non sono delle migliori, poiché per i prossimi giorni è stato indicato maltempo proprio in questa zona.

A Gansu si registrano 239 vittime, altrettante persone disperse e intrappolate. Nell’area di Zhouqu, il fiume Bailond ha sommerso la città. Un terzo della zona sarebbe sotto acqua e detriti.

Le autorità stanno cercando di alleviare i danni. Attraverso soccorsi medici e aiuti alimentari, si cerca di dare sostegno agli sfollati. Un compito assai difficile. Addirittura si è parlato anche di rischio di epidemia fra i senzatetto.

Matteo Melani

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!