Calciomercato Juventus: spunta Tremoulinas e continua il dilemma Krasic-Elia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59

Il calciomercato della Juventus non è ancora terminato ed anzi sembra che possa entrare nel vivo proprio in queste ultime settimane. All’appello di Del Neri mancano infatti ancora un esterno basso ed uno alto. Per il ruolo di terzino Marotta sta trattando con il Bourdeaux per avere Tremoulinas, mentre sulla fascia, continua il perenne dilemma tra Krasic o Elia.

Missione in Francia per Marotta – Del Neri sta puntando per ora sul giovane Paolo De Ceglie nel ruolo di terzino sinistro, anche se in società sono decisi a dargli una valida alternativa, visto che dopo una stagione prima stagione brillante, De Ceglie ha replicato con un’altra annata (la scorsa) fatta più di bassi che di alti. Marotta quindo, volerà in Francia per assicurarsi il talentuoso terzino del Bourdeaux Tremoulas, che tanto ha tanti estimatori in Francia e non. Se l’affare si concluderà entro breve, il francese, sarà il primo pezzo del puzzle mancante, in caso contrario, la Juve virerà decisamente su Antonelli del Parma, sul quale però c’è sotto anche la Roma. Il Parma, chiederà comunque una adeguata contropartita tecnica, per far partire il gettonato terzino, ma il buoni rapporti con il club di Corso Galileo Ferraris, ottenutisi grazie all’affare Giovinco-Parma, potrebbero far pendere l’ago della bilancia dalla parte della Juve.

Ancora dubbi per l’sterno alto – Krasic o Elia? Questo è il problema. A pochi giorni ormai dalla chiusura del calciomercato estivo, la Juventus è ancora indecisa sul ad farsi e su chi tra Elia e Krasic sarà bianconero nella stagione che verrà. Sul fronte mercato poi Marotta ha dichiarato che: “l’unico vero investimento economico della società coinvolgerà l’esterno di fascia sinistra. Poi gli altri eventuali arrivi saranno concretizzati tramite scambi e aggiustamenti”. Il dilemma comunque va risolto a breve, per far sì che Del Neri possa lavorare il prima possibile a organico completo.

Fronte cessioni – Alla voce cessioni, o per lo meno possibili tali tengono sempre banco i  nomi dei cosiddetti ormai ‘irriducibili’ e cioè Zebina, Camoranesi e Salihamidzic, che ormai non fanno più parte del progetto Juve, ma che continuano a tentennare sui possibili trasferimenti. A breve anche su questo fronte però sono attese decisive ed importanti novità.

Alessandro Iraci