Obama: reagire alla crisi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:18

Il Presidente degli Stati Uniti torna a parlare delle soluzioni per la ripresa.

Secondo Obama, le aziende di piccola e media dimensione hanno bisogno di sostegno. “Le piccole e medie imprese devono essere aiutate se vogliamo che l’economia si riprenda e che queste ricomincino a creare nuovi posti di lavoro”. Aggiunge inoltre che due posti di lavori su tre, vengono appunto dalle pmi.

Barack Obama, ricorda che al Senato è all’esame una legge che prevede 30 miliardi di dollari per le piccole e medie imprese. I repubblicani però fanno ostruzionismo. Questa scelta è fortemente criticata dal presidente Usa.

Quanto agli aumenti di richieste per i sussidi di disoccupazione (ad oggi sono mezzo milione le persone senza lavoro), sono stimoli in più per reagire alla crisi.

Matteo Melani