Home Spettacolo

“Uomini e Donne” potrebbe chiudere i battenti? “Snaturata l’anima del programma”

CONDIVIDI

Notizia da far drizzare i capelli in testa agli appasionati del programma del primo pomeriggio di Canale 5: Maria De Filippi sta pensando di chiudere “Uomini e Donne”?

Qualche critica si era già levata anche nell’ultima edizione: il pubblico, in studio e da casa, lamentava la falsità dei tronisti e dei corteggiatori, di entrambi i sessi, accusati di occupare la famosa sedia rossa solo per ricercare la notorietà e un momento di “gloria” nel campo televisivo. Liti furiose, amori traballanti che finiscono dopo pochi giorni, baci senza valore, urla stile “mercato” ed esibizionismo sempre più preponderante, hanno portato la conduttrice a valutare seriamente la possibilità di poter chiudere la trasmissione, dopo anni di “onorato” daytime.

La notizia è stata rivelata dal quotidiano ‘Leggo‘, in cui si legge che “la conduttrice avrebbe capito che questi ragazzi si siedono sul trono solo per ottenere successo e non per trovare la ragazza, snaturando così l’anima stessa del programma”. Il sogno e la speranza di trovare l’amore che dura tutta la vita e l’archetipo del principe azzurro parrebbero così piegarsi alle logiche del successo e della notorietà: giovani ragazzi e ragazze mascherano il loro desiderio di apparire con il sentimento e l’amore, e Maria non ci sta. Per non parlare poi dei risvolti del “dietro le quinte” della trasmissione: Daniela (del pubblico) fermata per droga, Fernando Vitale e Franco Bigni convertitisi al porno e così via.

La logica dell’avere batte ancora una volta quella dell’essere? Per il momento si tratta solo di indiscrezioni e la nuova stagione di “Uomini e Donne” ripartirà come di consueto da settembre, grazie all’affetto e alla fedeltà del pubblico, e darà molto più spazio al trono “over”, che ha debuttato la scorsa stagione televisiva. Chi vedremo sulla sedia rossa? Per gli uomini, Andrea Angelini, Samuele Nardi, l’opinionista storico e ballerino, nonché ex marito di Paola Barale, Gianni Sperti, e Marco Del Conte, cugino del calciatore Marco Borriello. Per le donne, invece, dovrebbe essere il turno di Teresanna Pugliese e Rajaa Afraud.

“Uomini e Donne”, così come lo conosciamo adesso, nasce nel 2002, grazie a un’evoluzione della formula di “Amici”, non la scuola, anch’essa targata Maria De Filippi, ma il talk show dedicato ai ragazzi, in cui, a un certo punto, oltre ai problemi giovanili, si inizia a discutere anche di quelli di coppia.

Così, ben presto, la prima “tronista”, termine che ormai è entrato ufficialmente a far parte della lingua italiana, fu Lucia Pavan, che di fronte a sé, tra gli altri, aveva Costantino Vitagliano. Da lì, iniziò un successo sempre crescente, con nomi e storie a cui la gente è rimasta molto legata: Costantino e Alessandra Pierelli, Giuseppe Lago e Francesca Morana, Salvatore Angelucci e Paola Frizziero, Francesco Arca e Carla Velli, Luca Dorigo e Amalia Roseti, Giorgio Alfieri e Martina Luciani, Giovanni Conversano e Serena Enardu, Federico Mastrostefano e Pamela Compagnucci, Gionatan Giannotti e Laura Addis, Ramona Amodeo e Mario De Felice. Alcuni di loro si sono lasciati dopo pochissimo tempo, altri hanno raggiunto traguardi importanti e poi hanno separato le loro strade, altri resistono ancora adesso: in ogni caso, “Uomini e Donne” è una formula di successo e anche per quest’anno terrà compagnia nel pomeriggio di Canale 5.

Quello che verrà dopo sarà il futuro al dircelo…

Antonella Gullotti