Sesso, il matrimonio è la tua tomba!

La tomba del sesso? Il matrimonio. E’ quello che dice un sondaggio condotto in Gran Bretagna. L’inchiesta ha dimostrato che, se le coppie del Regno Unito, prima delle nozze, facevano sesso almeno quattro volte a settimana, dopo il matrimonio le relazioni sessuali crollavano a una ogni sette giorni. Il tutto ad appena tre anni dal matrimonio. Il sondaggio ha coinvolto ben 3.000 coppie, dunque un campione abbastanza indicativo.

Un fatto interessante emerso dall’indagine è che più della metà degli intervistati (cioè il 59%) sostiene che il matrimonio faccia calare di molto l’eccitazione e faccia, per converso, aumentare sia la noia che la ripetitività.
Addirittura il 50% dei soggetti interpellati dal sondaggio considera il proprio partner più come un amico che non una persona con la quale fare sesso.

«Purtroppo – dichiarato il responsabile di un sito per rapporti extraconiugali –  mentre si può essere profondamente innamorati di qualcuno e si vuole passare il resto delle tua vita con lui, è possibile anche a volere di più dalla relazione. Un partner potrebbe essere di supporto, divertente, intelligente e gentile, ma se non ispira fiducia nella camera da letto, o non soddisfare le aspettative, la vita sessuale può essere frustrante».

La colpa di tutti questi problemi legati al matrimonio sarebbe da attribuire, come sempre, alla società, allo stress e al ritmo frenetico della vita. Tutti questi elementi farebbero sì che la maggioranza delle persone preferisca un buon sonno ristoratore che non il sesso con il partner.

Siamo sicuri che sia proprio così? Il dibattito è aperto.

G. M.