Premier League, 3/a giornata: Chelsea imbattibile. Bene lo United, male il City

Didier Drogba, capocannoniere del Chelsea targato Ancelotti

 

Il Chelsea di Carlo Ancelotti non conosce sosta e si sbarazza del modesto Stoke City per 2-0. Le reti sono state messo a segno da Malouda nel primo tempo e dal solito Drogba nel secondo. Nel primo tempo sul punteggio ancora in parità Lampard ha sbagliato un rigore. Un ruolino di marcia impressionante quello dei Blues che hanno messo a segno 14 reti in tre gare senza subirne nessuna.

Vincono anche le altre tre Big: il Manchester United passeggia con il West Ham e vince 3-0 grazie alle reti di Rooney, Nani e Berbatov; il Liverpool risorge e batte 1-0 il West Bromwich di Di Matteo grazie al ritorno al gol di Fernando Torres; l’Arsenal espugna il campo del Blackburn 2-1 con i gol di Walcott e Arshavin.

Il City di Mancini e Balotelli stecca e conosce il sapore della sconfitta sul campo del Sunderland grazia a un rigore di Bent al 90′. Assente per infortunio l’ex talento neroazzurro.

Perde in casa il Tottenham con il Wigan e rallenta la corsa alla vetta della classifica mentre risorge l’Aston Villa che vince contro l’Everton dopo aver preso 6 gol dal Newcastle nella scorsa giornata. Terminano in pareggio Blackpool-Fulham, Wolverhampton-Newcastle e Bolton-Birmingham.

Ecco i risultati della 3/a giornata:

Blackburn-Arsenal 1-2(20′ Walcott Ars., 27′ Diouf Bcb., 57′ Arshavin Ars.)

Blackpool-Fulham 2-2(35′ Zamora Ful., 70′ Pantsil Bcp., 76′ Varney Bcp., 87′ Etuhu Ful.)

Chelsea-Stoke City 2-0(32′ Malouda, 77′ Drogba)

Tottenham-Wigan 0-1(80′ Rodallega)

Wolverhampton-Newcastle 1-1(43′ Ebanks-Blake Wol., 63′ Carroll New.)

Manchester United-West Ham 3-0(33′ Rooney, 50′ Nani, 69′ Berbatov)

Bolton-Birmingham 2-2(4′ Johnson Bir., 51′ Gardner Bir., 71′ Davies Bol., 81′ Blake Bol.)

Liverpool-West Bromwich 1-0(66′ Torres)

Sunderland-Manchester City 1-0(90′ Bent)

Aston Villa-Everton 1-0(9′ Young)

La classifica dopo la 3/a giornata di campionato è la seguente:

Chelsea 9 pt; Arsenal, Manchester United 7 pt; Aston Villa 6 pt; Bolton, Birmingham, Wolverhampton 5 pt; Newcastle, Manchester City, Sunderland, Tottenham, Blackpool, Liverpool 4 pt; Fulham, Blackburn, West Bromwich, Wigan 3 pt; Everton 1 pt; Stoke City, West Ham 0 pt.

Antonio Pellegrino