MotoGP: Valentino spera di fare bene a Misano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43

Il prossimo week end si correrà a Misano, circuito di casa per Valentino Rossi. Nonostante non sia ancora del tutto in forma, il dottore spera di riuscire a regalare ai suoi tifosi una “gara spettacolo”.


Cercando di dimenticare la gara di Indianapolis, in cui il campione del mondo ha corso prevalentemente in difesa giungendo quarto al traguardo, Valentino spera di riuscire a dare spettacolo a tutti i suoi fans nella gara di casa, Misano, ad una manciata di chilometri da Tavullia.

Non sarà facile a distanza di pochi giorni tornare completamente in forma, il numero 46 infatti continua a soffrire la propria condizione fisica, non tanto per i postumi della doppia frattura alla gamba, quanto piuttosto per la pausa forzata che lo ha portato inevitabilmente ad essere un pò fuori allenamento.
I piloti di oggi, per essere al top, devono obbligatoriamente curare in modo particolare la forma fisica, sottoponendosi ad allenamenti in palestra periodici, essendo le moto molto pesanti e le gare ad altissimi livelli.

E’ la mia gara, vicinissima a dove vivo, è sempre speciale correre davanti a tutti i miei tifosi ma non sarà facile perché non sono al top. Gareggiare senza un break sarà difficile, speriamo che la temperatura sia un po’ più fresca. Spero di offrire uno spettacolo piacevole ai fans“.

A Misano i rivali saranno tanti ed agguerriti, il secondo e il terzo posto del mondiale sono infatti ancora in gioco, mentre non sembrano esserci speranze per la prima posizione, avendo lo spagnolo Jorge Lorenzo un vantaggio quasi esagerato.

Se ne deduce quindi che saranno molti i piloti a tentare l’assalto al podio, oltre ai soliti favolosi quattro, Pedrosa, Lorenzo, Stoner e Valentino, non si risparmieranno di certo Dovizioso, che ha assolutamente necessità di scalare la classifica se vuole tenere il posto in Honda ufficiale Hrc, e Spies che ci tiene a dimostrare alla Yamaha di essere già pronto l’anno prossimo per lottare per il titolo.

Fiorenza Ciribilli

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!