Ascolti tv martedì 31 agosto: “Un medico in famiglia 6” batte “Sbirri” per poco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53

I palinsensti delle reti generaliste si preparano ad entrare ormai tra poco nel periodo di garanzia autunnale: il prime time di ieri, martedì 31 agosto, ha visto “Un medico in famiglia 6” battere per un soffio “Sbirri”.

L’ultimo appuntamento con la fiction dedicata alla famiglia Martini, giunta alla sesta stagione, con Lino Banfi, Giulio Scarpati, Ugo Dighero, Pietro Sermonti, Francesca Cavallin e Margot Sikabonyi, ha portato alla rete ammiraglia Rai 3.914.000 telespettatori, share del 17,21%, nel primo episodio, “Ci vorrebbe un amico“, in cui Guido cerca di riconquistare Maria, Enrica vorrebbe risposare Nonno Libero e Ciccio, a un passo dal matrimonio con Miranda, non è più innnamorato di lei, e 4.101.000 telespettatori, share del 23,33%, nel secondo, “Fuga d’amore“, in cui si prospettano due matrimoni e Guido e Maria stanno per separarsi, ma alla fine tutto va per il meglio.

“Sbirri”, la docufiction di Canale 5 diretta da Roberto Burchielli, con Raoul Bova, Alessandro Sperduti, Luca Angeletti e Simonetta Solder, la storia a cavallo tra realtà e finzione di un giornalista che, dopo la morte del figlio per assunzione di droga, entra nella Squadra Speciale di Polizia per compiere un’inchiesta sullo spaccio di sostanze stupefacenti a Milano, ha coinvolto 3.453.000 telespettatori, 17,45% di share.

“Minissima 2010” su Rai Due, programma condotto da Paolo Limiti e dedicato a Mina, ha intrattenuto 2.102.000 telespettatori, share del 10,13%.

Ha debuttato su Italia Uno la serie “Samurai Girl” che con l’epsiodio “Il libro della spada“, in cui la giovane ragazza giapponese Heaven, il giorno del matrimonio combinato, scopre che la sua famiglia è coinvolta nei traffici della mafia del suo paese, che uccide il fratello, ha guadagnato 2.303.000 telespettatori, share del 10,23%.

Sulla terza rete Rai, il “Circo Massimo Show 2009”, con la conduzione di Ainett Stephens, ha ottenuto 1.631.000 telespettatori, 7,45% di share.

“Fantozzi 2000 – La clonazione” su Retequattro, regia di Domenico Saverni, con Paolo Villaggio, Milena Vukotic, Stefano Masciarelli e Anna Mazzamauro, in cui il tragicomico ragioniere torna in vita grazie alla clonazione, ha divertito 1.815.000 telespettatori, 8,42% di share.

Infine, la prima stagione di “Medical Investigation” su La7 ha racimolato 760.000 telespettatori, 3,20% di share, nel primo episodio, “La lista“, e 963.000 telespettatori, 4,41% di share, nel secondo, “Morbo letale“.

Antonella Gullotti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!