Genoa, paura per Toni: subisce incidente sull’A7, ma rimane illeso

L'attaccante del Genoa Luca Toni

Il giocatore del Genoa Luca Toni ha avuto un incidente stradale lungo l’autostrada A7 in direzione Genova, che fortunatamente non ha avuto conseguenze su di lui. Il sinistro è avvenuto l’altra sera presso il casello di Bolzaneto, dove il giocatore rossoblù ha perso il controllo della sua Audi Q7 con targa tedesca, urtando il guard-rail al lato della carreggiata. Come detto in precedenza, l’ex-attaccante del Bayern non ha subito danni fisici, mentre la sua vettura è andata distrutta quasi del tutto.

CAUSE ANCORA DA ACCERTARE – Subito dopo l’incidente sono intervenuti la Polizia stradale ed i mezzi del 118. Entrambi hanno constatato l’entità del danno ed hanno subito soccorso il giocatore, che stava bene anche se era rimasto ancora un pò scosso dal fatto. Toni non è stato portato in ospedale, perchè avrebbe detto ai suoi soccorritori di sentirsi bene, ed avrebbe fornito anche i primi ragguagli su quanto era successo. A quanto pare il giocatore stava ritornando da una cena con alcuni compagni di squadra, quando per strada avrebbe notato un oggetto metallico, che lo avrebbe portato a sbandare ed a subire l’incidente, che per fortuna non gli provocato alcun danno fisico. Dopo aver fornito questa descrizione il giocatore avrebbe salutato i suoi soccorritori e sarebbe rientrato a casa.

IL GENOA PRENDE KHALADZENel sito ufficiale del Genoa è presente un comunicato sull’accaduto, dove si parla dell’incidente e dove viene anche ipotizzato il motivo che lo avrebbe potuto scatenare. Sul sito del club rossoblù è presente anche la notizia dell’acquisto del giocatore georgiano del Milan Kakhaber Khaladze. L’ex-rossonero è infatti arrivato a titolo definitivo al Genoa, ed inoltre prenderà il posto di Salvatore Bocchetti, che alcuni giorni fa è stato acquistato dal Rubin Kazan. Khaladze ha firmato un contratto di un anno con opzione per il secondo. La sua voglia di approdare al Genoa è stata davvero tanta, visto che ieri ha chiuso le porte alla Juve, che lo avrebbe portato a Torino al posto di Grosso (vicino all’approdo al Milan). Khaladze che verrà presentato oggi ai tifosi, e che potrebbe già giocare la prossima partita di Campionato, che vedrà il Genoa impegnato al Marassi contro il Chievo.

Simone Lo Iacono