Calciomercato Inter, Caliendo:”Maicon? Deve ancora rinnovare”

Moratti ha fatto di tutto per farlo rimanere a Milano, e non si può certo dire che non ci sia riuscito. Uno dei terzini più forti al mondo è rimasto nell’ Inter di Benitez. Adesso però, dopo le suppliche dello stesso coach di farlo rimanere in nerazzurro si aprono nuovi spiragli che potrebbero non piacere alla tifoseria. Dopo un mercato dove l’ Inter è stata quasi del tutto assente se non per l’ acquisto di giovani importanti e qualche cessione remunerativa, è necessario occuparsi di eventuali rinnovi ed anche in maniera piuttosto repentina. Maicon ha un contratto in scadenza e pertanto, nel giro della prossima settimana, secondo quanto dichiarato dal procuratore Caliendo, Maicon e Moratti dovrebbero mettersi daccordo….forse!

Queste le parole dell’ agente: “Io credo che ci sarà un incontro tra il giocatore e il presidente Moratti, principalmente perché Maicon vuole ringraziare il presidente di averlo confermato e di aver tenuto botta  alla offerte pervenute”

Dopo un ringraziamento, però, si dovrà trattare anche dei veri e propri fatti che più interessano a qualsiasi giocatore. Riguardo ad un eventuale rinnovo, Caliendo afferma: “Vedremo cosa succederà: lo deciderà il presidente insieme a Maicon , spero, nel giro di qualche settimana”

Se le due parti dovessero raggiungere un accordo si parlerebbe di un contratto su base pluriennale e, considerata l’ età del brasiliano, si potrebbe ipotizzare una sua permanenza definitiva all’ Inter, fino alla conclusione della sua carriera. Il procuratore si esprime anche su tale evenienza:”Tutto è possibile: ma ripeto, saranno loro due a deciderlo…”

Ebbene ancora un velo di incertezza sul futuro del giocatore benchè Moratti cercherà indubbiamente di convincerlo a rimanere; l’ unica prerogativa del brasiliano sarà un aumento sostanzioso dell’ ingaggio, un aumento che il presidente dovrebbe valutare per bene.

Santi Leotta