Qualificazioni Euro 2012: ok Inghilterra, Spagna e Olanda. Nuovo Ko per la Francia di Blanc

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41
Il logo di Euro 2012

E’ partita ieri la lunga corsa verso Euro 2012, che tra due anni porterà 14 Nazionali del Vecchio Continente in Polonia ed Ucraina a lottare per la vittoria della Coppa Henri-Delaunay. In campo infatti sono scese tutte le grandi Nazionali europee, che hanno giocato la prima partita del proprio girone eliminatorio. E’ andata bene per molte di queste, mentre ha fatto malissimo la Francia di Laurent Blanc.

INGHILTERRA SCATENATA CON LA BULGARIALa Nazionale inglese di Fabio Capello ha vinto a Wembley per 4 a 0 contro la Bulgaria. Il mattatore della serata è stato Jermain Defoe, che al 3′, al 61′ ed all’86’ ha siglato una tripletta. L’altra rete della rotonda vittoria inglese è stata invece segnata da A.Johnson all’83’. Inghilterra che grazie a questa vittoria mette a tacere gran parte dei critici, che nei mesi passati avevano chiesto la testa di Capello alla FA.

TUTTO FACILE PER LA SPAGNA – Esordio col botto anche per i neo-Campioni del Mondo della Spagna, che in Lichtenstein hanno vinto per 4 a 0. La serata di Vaduz è stata illuminata dalla doppietta di Torres (El Nino è andato in rete al 18′ ed al 54′) e dalle reti di Villa (26′) e di Silva (62′). Spagna che scenderà in campo questo martedì, e che giocarà un’amichevole di lusso contro l’Argentina del neo-Ct Bilardo.

OLANDA A VALANGA SUL SAN MARINO – Parte bene anche l’Olanda, l’altra finalista di Sudafrica 2010. Gli Orange hanno infatti preso a pallonate il San Marino, vincendo in casa dei Titani per 5 a 0. L’eroe della serata è stato Huntelaar, che ha messo a segno una tripletta (l’ex-milanista è andato in gol al 38′, al 48′ ed al 66′). Gli altri due gol della nazionale olandese sono stati realizzati da Kuyt (su rigore al 16′) e da Van Nistelrooy al 90′. Olanda che ritornerà in campo il 7 Settembre, per giocare la seconda gara delle qualificazioni contro la Finlandia al Feijenoord Stadium di Rotterdam (inizio ore 20:45).

BLUES KO IN CASA CONTRO BIELORUSSIA – Continua invece a dare dispiaceri ai propri tifosi la Francia, che ieri ha perso malamente in casa contro la Bielorussia, mettendo già a rischio il proprio cammino verso Euro 2012. Allo Stade de France gli ospiti hanno infatti vinto per 1 a 0, grazie alla rete messa a segno da Kislyak all’86’. Francia che ora dovrà vincere la prossima gara in programma in Bosnia Erzegovina giorno 7 Settembre, per non dover già dire addio ad Euro 2012.

ROCAMBOLESCO 4 A 4 TRA PORTOGALLO E CIPRO – L’altra sorpresa di giornata è arrivata dallo Stadio D.Alfonso Henriques di Guimaraes, dove i padroni di casa del Portogallo hanno pareggiato per 4 a 4 contro il Cipro. In vantaggio erano passati gli ospiti al 3′ con Aloneftis, ma all’8′ c’è stato il pareggio di Hugo Almeida. Cipro che è passato di nuovo in vantaggio all’11’ con Konstantinou, ma che è stato nuovamente raggiunto dalla rete del pari di Raul Meireles al 29′. Il Portogallo si è poi portato sul 3 a 2 con Danny al 50′, ma i Ciprioti hanno pareggiato al 57′ con Okkas. I Luisitani sono quindi andati sul 4 a 3 Manuel Fernandes al 60′ e sembravano vicini alla vittoria, ma all’89’ Avraam ha segnato la rete del definitivo 4 a 4.

LE ALTRE GARE DISPUTATE IERI:

GIRONE A:

Kazakistan-Turchia 0-3 (24′ Arda Turan; 26′ H.Altintop; 76′ Nihat)

Belgio-Germania 0-1 (51′ Klose)

GIRONE B:

Armenia-Eire 0-1 (76′ Fahey)

Andorra-Russia 0-2 (14′, 64′ Pogrebnyak)

Slovacchia-Macedonia (91′ Holosko)

GIRONE C (ITALIA):

Isole Faroe-Serbia 0-3 (14′ Lazovic; 18′ Stankovic; 91′ Zigic)

Slovenia-Irlanda del Nord 0-1 (70′ Evans)

GIRONE D (FRANCIA):

Romania-Albania 1-1 (80′ Stancu (R); 87′ Muzaka (A))

Lussemburgo-Bosnia Erzegovina 0-3 (6′ Ibricic; 12′ Pjanic; 16′ Dzeko)

GIRONE E (OLANDA):

Moldavia-Finlandia 2-0 (69′ Suvorov; 74′ Doros)

Svezia-Ungheria 2-0 (51′, 73′ Wernbloom)

GIRONE F:

Israele-Malta 3-1 (7′, 64′, 75′ Benayoun (I); 38′ Pace (M))

Lettonia-Croazia 0-3 (43′ Petric; 51′ Olic; 82′ Srna)

Grecia-Georgia 1-1 (3′ Iashvili (Ge); 72′ Spiropoulos (Gr))

GIRONE G (INGHILTERRA):

Montenegro-Galles 1-0 (30′ Vucinic)

GIRONE H (PORTOGALLO):

Islanda-Norvegia 1-2 (38′ Helguson (I); 58′ Hangeland (N); 75′ Abdellaoue (N))

GIRONE I (SPAGNA): 

Lituania-Scozia 0-0

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!