Claudia Pandolfi di nuovo single, ma a Distretto è tornata per amore

Foto: Insidefoto / PR Photos © Gossip.it

Claudia Pandolfi è di nuovo single, lo ha rivelato un articolo di ‘Di Più‘: la sua storia con il cantautore Roberto Angelini, da cui ha avuto un bambino, non ha retto all’ultima crisi, così i due si sono lasciati, rimanendo, però, in buoni rapporti.

Da ieri sera, l’attrice è di nuovo sugli schermi di Canale 5 a vestire i panni del vice-questore Giulia Corsi in una delle fiction più amate e più longeve targate Taodue, “Distretto di polizia 10”.  E a ‘Tv Sorrisi e Canzoni‘ Claudia ha dichiarato di essere tornata sul set per amore del suo pubblico, che al personaggio era sempre rimasto legato: “Mi piaceva l’idea di tornare in una situazione di lavoro quasi familiare. E poi il pubblico mi voleva tanto. Così un giorno parlando con il produttore Pietro Valsecchi l’ho buttata lì, dicendo che magari mi sarei riaffacciata a “Distretto”. A Pietro hanno brillato gli occhi”. E così è stato.

La Corsi segue un’indagine che da Palermo la porta a Roma: il commissario di allora non si è mai rassegnato alla perdita del marito Paolo Libero, interpretato dall’attore Giorgio Pasotti, ucciso nella quarta stagione. Nel corso dei nuovi episodi emergeranno dei particolari che porteranno la Corsi a capirne sempre di più sul tragico passato.

Sul set della decima stagione di “Distretto di polizia”, però, mancano alcuni volti storici, Giorgio Tirabassi e Ricky Memphis, e alla Pandolfi mancano molto, insieme alla collega Giulia Bevilacqua, che ha lasciato la serie proprio quest’anno. Tra i rimasti di sempre, ha ritrovato Simone Corrente, Daniela Morozzi, Giovanni Ferreri e Marco Marzocca.

Il personaggio di Giulia Corsi è fatto di “grinta e solitudine”, ha dichiarato l’attrice a Sorrisi.com, “E io ho un’insofferenza che mi piace regalarle”. Anche nella vita reale Claudia ha un carattere molto forte, che le ha permesso di superare la terribile esperienza vissuta mesi fa, quando un paparazzo la trascinò con la sua auto per strada: “Quell’episodio mi ha regalato un atteggiamento ottimistico – si legge nell’intervista -. Quando mi sono ritrovata così combinata, ho pensato che l’importante era essere viva. In certi casi prevale l’attaccamento alla vita”.

Già in quel periodo, i giornali avevano annunciato i primi segnali di crisi con Roberto Angelini, con il quale era legata dal 2001, ma soltanto ora la notizia della rottura definitiva.

Antonella Gullotti