Tom Tom 1.5, per trovare la strada basta un “cheeeeeese”

Già da tempo avevano rivelato grandi affinità ma ora si apprestano ad offrire al grande pubblico una gran bella novità. Unendo le loro forze per compiere quel salto di qualità che consacrerà definitivamente entrambi. Stiamo parlando di Tom Tom  ed Apple. A breve il primo lancerà un’applicazione su misura per il figlio prediletto del secondo, L’Iphone. Tom Tom 1.5 si chiama, ed è stato già presentato la scorsa settimana all’IFA 2010 di Berlino.

Tra poco, per inserire la propria destinazione, sarà sufficiente scattare una fotografia. Non solo: chi disporrà di un’Iphone 4 potrà sperimentare una navigazione ancor più veloce ed una grafica ai limiti della perfezione. Sono davvero tanti e molto diversi i vantaggi offerti dal Tom Tom 1.5. Oltre alla navigazione tramite foto, sarà ad esempio possibile visualizzare mappe aggiornate sempre più frequentemente, anche senza connessione, più chiare e più precise, nonché utilizzare il GPS in luoghi di difficile ricezione.

Tom Murray, vicepresidente senior del market development di Tom Tom non ha dubbi sul successo dell’operazione.«Con 45 milioni di persone in tutto il mondo che si affidano ai nostri prodotti – ha dichiarato – Tom Tom ha sicuramente la giusta expertise per offrire ai clienti di Iphone ed Ipod la migliore e più immediata esperienza di navigazione in assoluto. Il questo modo ci proponiamo di rispondere alle esigenze del pubblico, combinando l’innovazione tecnologica dei nostri prodotti con quelli di Apple».

La nuova applicazione sarà compatibile con Iphone 4, Iphone 3G, Iphone 3 GS, ed Ipod Touch e potrà essere acquistata all’interno dell’Apple Store al prezzo di 49.90 euro per la versione Mappe Italia e 89.90 euro per la versione Mappe Europa Occidentale. Cercare qualsiasi paesello sperduto sarà, almeno da quanto si evince dalle prime anticipazioni, un gioco da ragazzi. E per farlo basterà una poetica veduta panoramica. Scaldate gli obbiettivi. Si scatta. E si parte.

Katiuscia Provenzani