Gabriel Garko aggredito sotto casa, ma venerdì ospite della De Filippi

Fonte foto: ImagesTime.com, Roberto Rocco

Non è finzione, ma realtà: Gabriel Garko, domenica notte, è stato aggredito e minacciato da un uomo mentre si trovava in macchina sotto la sua abitazione ai Castelli Romani. L’aggressore ha rotto il finestrino della sua auto, ma fortunamtamento Garko è rimasto illeso. Come si legge sul sito dell’ASCA, l’attore è ancora spaventato per l’accaduto: “‘Mi sono veramente spaventato. Non pensavo che qualcuno potesse farmi del male. Da qualche tempo ricevo delle lettere anonime di minaccia, ma fino a ora non le avevo prese sul serio”.

A confermare le minacce pervenute al protagonista de “Il peccato e la vergogna”, in onda su Canale 5, anche Cristiano Adinolfi, editor della Ares Film, casa di produzione della fiction: “Da qualche tempo – si legge su Repubblica.it – Gabriel riceveva delle lettere anonime contenenti delle minacce di morte. Ma forse le aveva prese un po’ sotto gamba”.

Per fortuna, la vicenda si è conclusa solo con attimi di paura, ma niente di più. Ancora sconosciuti rimangono i motivi dell’aggressione.

Cambiando tono, Gabriel Garko sarà protagonista venerdì sera della super sfida a suon di dati Auditel tra la signora di Canale 5, Maria De Filippi, e quella di Rai Uno, Antonella Clerici. L’attore, infatti, “esce dalla porta ed entra dalla finestra”: sventato lo scontro diretto tra “Il peccato e la vergogna” e “Ti lascio una canzone” per cambio di palinsesto, l’Antonellina nazionale si ritroverà lo stesso contro Garko, ospite della prima puntata di “C’è posta per te”. L’attore, però, non sarà l’unico a dare del filo da torcere alla conduttrice di casa Rai, ma ci sarà anche David Beckham, ospite di calibro internazionale.

Dalla prossima settimana, i due programmi di punta sul versante intrattenimento torneranno alla collocazione classica del sabato sera: vedremo, dunque, se si ripeterà la stessa situazione delle volte passate e Maria De Filippi verrà incoronata “regina” degli ascolti o se Antonella Clerici le ruberà lo scettro.

Antonella Gullotti