Brian Laudrup choc: “Lotto contro il cancro”

L'ex-giocatore della Fiorentina Brian Laudrup

L’ex-giocatore di Fiorentina e Milan Brian Laudrup è malato di cancro. La notizia abbastanza choccante è stata data ieri dallo stesso ex-calciatore alla televisione danese Tv3, dove Laudrup lavora come commentatore per le partite di Champions League.

“VINCERO’ QUESTA BATTAGLIA” – Visibilmente colpito per quanto gli sta accadendo, Laudrup ha rilasciato qualche piccola dichiarazione sulla sua malattia. “Alcuni giorni fa i medici hanno scoperto che ho una lieve forma di cancro linfatico– ha dichiarato l’ex-giocatore della Fiorentina, che poi ha aggiunto –Sono rimasto choccato per la terribile notizia“. Laudrup che poi ha anche detto che “Sono convinto di poter vincere questa battaglia, anche perchè i medici hanno detto che la malattia è stata scoperta allo stato non avanzato; ora voglio stare un pò con la mia famiglia per riprendermi dal brutto colpo, e poi tornerò a lavorare in tv“.

LA CARRIERA DI LAUDRUPBrian Laudrup è il fratello minore di Michael, i due giocatori più forti che il calcio danese abbia mai avuto in questi ultimi anni. E’ nato a Vienna nel 1969 e da giocatore è stato un ottimo centrocampista con spiccate doti offensive. Ha giocato con numerosi club nel corso della sua carriera, tra i quali spiccano Broendby, Bayern Monaco, Fiorentina, Milan, Chelsea ed Ajax. Con la Nazionale danese ha vinto anche il titolo Europeo del 1992, quello in cui la Danimarca venne ripescata al posto della Jugoslavia, e la Confederation Cup del 1995. Pelè lo ha anche inserito nella lista del FIFA 100, ovvero nella classifica dei 125 migliori giocatori di ogni epoca ancora viventi.

LAUDRUP COME ARMSTRONG E BORGONOVO – Brian Laudrup non è il solo sportivo che ha dovuto fare i conti con una tremenda malattia durante o dopo la propria carriera agonistica. L’esempio più famoso è infatti quello di Lance Armstrong, il ciclista statunitense che ha sconfitto il cancro e che è riuscito a vincere anche 7 Tour de France consecutivi. L’altro esempio ci arriva invece dal calcio nostrano, ed è quello di Stefano Borgonovo, l’ex-giocatore della Fiorentina che dal 2008 lotta con tutte le sue forze contro la Sla, la terribile Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Simone Lo Iacono