Britney Spears denunciata per molestie sessuali


La cantante americana Britney Spears è stata accusata di molestie sessuali. Una sua ex guardia del corpo ha sporto querela contro la popstar più famosa al mondo, rea di aver sfilato, più volte, nuda davanti a lui. Il suo nome è Fernando Flores, e sta scatenando i siti web e forum della cantante americana per la querela che ha sporto nei suoi confronti, cui si aggiungerebbe una denuncia per un provocato stress emotivo.

Britney, infatti, avrebbe reso la vita del suo ex bodyguard impossibile sin dal febbraio 2010, ovvero dal periodo in cui ha iniziato a lavorare per lei. Le continue liti con il suo attuale fidanzato, talvolta anche violente, davanti ai figli (di 4 e 5 anni), avrebbero indotto la guardia a presentare denuncia. In merito alle molestie sessuali, invece, si tratterebbe di vere e proprie avances, più o meno spinte, che la Spears avrebbe fatto più volte a Flores. Sfilava nuda per casa, di fronte a lui, lo chiamava in stanza facendosi trovare senza vestiti o impegnata in atti sessuali.

Il sito tmz.com, uno dei più informati e aggiornati sulle star internazionali (nonché prima agenzia di stampa a diffondere la notizia della morte di Michael Jackson), una sera Britney avrebbe superato il limite: indossava un abito di pizzo trasparente bianco-verde e avrebbe fatto cadere intenzionalmente un oggetto per poi riprenderlo dal pavimento, chinandosi davanti a Flores. Per ora lo staff della popstar e i suoi legali preferiscono non commentare la vicenda, alimentando così il sospetto che la storia sia realmente accaduta. L’unico ad aver espresso la sua opinione, però, è l’avvocato di Kevin Federline, ex marito della Spears e padre dei suoi figli: “Sono solo menzogne, quell’uomo vuole dei soldi”.

Britney Spears, reduce dal rinato successo musicale, sarà protagonista di un episodio del famoso telefilm Glee, interamente dedicato alla sua musica.

Carmine Della Pia