X-Factor 4: tutti a rimpiangere Morgan

A x-Factor Morgan non c’è più da un bel pezzo, eppure si continua a parlare sempre di lui. Il suo fantasma sembra quasi aleggiare sulla trasmissione di Rai 2. Morgan è stato uno dei quattro giudici del talent show, assieme a Mara Maionchi, Simona Ventura e Claudia Mori. Del quartetto, che tanto ha fatto divertire i telespettatori, solo la più anziana, ovvero la Maionchi, è rimasta. Al posto della Ventura, della Mori e dell’ex cantante dei Bluvertigo sono arrivati: Anna Tatangelo, Elio, Enrico Ruggeri.

Ciò nonostante, molti, ancora, stanno a parlare di Morgan e a rimpiangerlo. Sia Mara Maionchi che Simona Ventura hanno speso parole di elogio per lui. Ma non sono stati i soli del mondo dello spettacolo.

Grazie a X-Factor, è innegabile, Morgan ha avuto una popolarità e un pubblico ben maggiore di quello che gli aveva garantito la carriera di cantante. Nei mesi scorsi avrebbe dovuto partecipare al Festival di Sanremo, ma poi fu escluso per la famosa intervista in cui avrebbe dichiarato di fare uso di droga e che la stessa è una sorta di psicofarmaco.

La popolarità di Morgan da lì in poi è aumentata. Ormai se ne occupano anche quotidiani di alta tiratura, per difenderlo o attaccarlo. Recentemente Morgan è tornato alla ribalta per il concerto a Verona, prima negatogli dall’amministrazione, poi concessogli dopo una lettera dello stesso artista. E che dire dei Porta a Porta e degli altri programmi di approfondimento per Morgan?

L’eccentrico cantante non è più semplicemente noto, ma è una vera e propria celebrità. Tra una dichiarazione, una smentita, una partecipazione mancata e via dicendo, il risultato è che si parla sempre di lui. Lo rivedremo, magari fra un anno, ancora giudice a X-Factor? Chissà, i colleghi di tante battaglie fanno il tifo per lui.

Gianni Monaco